fbpx

Lavoro, da governo arriva il sì alle tutele crescenti

lentepubblica.it • 17 Settembre 2014

“Per le nuove assunzioni” viene previsto “il contratto a tempo indeterminato a tutele crescenti in relazione all’anzianità di servizio“. E’ l’emendamento presentato dal governo al Jobs act e in particolare all’articolo 4 della delega sul mercato del lavoro presentato stamani in commissione al Senato, che apre di fatto la strada al superamento dell’articolo 18 dello Statuto dei lavoratori che disciplina i licenziamenti senza giusta causa. 

 

Continua a leggere dalla fonte: Repubblica 

Fonte:
avatar
  Subscribe  
Notificami