fbpx

Ilaria D’Amico: il Commercialista le alleggeriva il conto, condannato

lentepubblica.it • 11 Aprile 2018

ilaria-d-amico-commercialistaHa amministrato in maniera fantasiosa le finanze della regina del calcio di Sky, Ilaria D’Amico: il Commercialista è stato condannato per aver sottratto diverse migliaia di euro dal conto corrente della giornalista.


Il professionista era finito a giudizio dopo la denuncia della popolare presentatrice televisiva che, in seguito ad un accertamento della Finanza nel 2013, aveva scoperto di essere stata raggirata. Secondo la procura, il commercialista è stato accusato di appropriazione indebita. A partire dal 2005 si sarebbe impossessato di diverse migliaia di euro dal conto corrente di Ilaria D’Amico. Il Commercialista è stato riconosciuto colpevole.

 

Il commercialista è stato dunque condannato a due anni e mezzo di carcere con l’accusa di appropriazione indebita dal tribunale Monocratico della Capitale. Non solo, il commercialista dovrà pagare anche una provvisionale da 50 mila euro.

 

Di contro, nei confronti del professionista, sono cadute in prescrizione tutte le contestazioni che fino al 2010 erano finite nel fascicolo processuale. Le prove raccolte dagli inquirenti hanno evidentemente dimostrato il raggiro, e il professionista furbetto  dovrà pagare per i reati commessi.

 

Ilaria D’Amico, a causa del suo commercialista, il 30 maggio si era trovata “imprigionata” per 5 ore in un’aula di tribunale, solo per confermare le accuse contro l’imputato, ai tempi già suo ex commercialista coinvolto in questo scandalo che oggi lo ha portato alla reclusione.

 

Non è la prima volta che Fisco e personaggi televisivi si incrociano: nel 2016, una Sentenza della Commissione Tributaria Provinciale di Milano ha riconosciuto alla soubrette televisiva Belen Rodriguez la deducibilità dei costi sostenuti per l’acquisto di vestiario e accessori, utilizzati direttamente per le trasmissioni.

Fonte: articolo di redazione lentepubblica.it
avatar
  Subscribe  
Notificami