fbpx

Nuova dichiarazione del cittadino in materia di occupazione abusiva di immobili

lentepubblica.it • 4 Settembre 2014

Pubblicata il 1° settembre la circolare n.14 del Ministero dell’Interno con cui si si stabilisce che chiunque occupi abusivamente un immobile senza averne diritto, non può richiedere la residenza, nè l’allacciamento ai pubblici servizi. Lo scopo è quello di arginare il fenomeno delle occupazioni abusive degli immobili.

La norma, in ottemperanza all’art. 5 del decreto-legge 47/2014,  prevede che il cittadino dovrà attestare, sotto forma di atto notorio, il titolo di occupazione dell’immobile presso cui si trasferisce, corredato delle informazioni necessarie al fine di verificare l’autenticità delle dichiarazioni rese.

Il modello potrà essere presentato all’Ufficio Anagrafe del Comune a mano, per raccomandata, per fax o per via telematica.

FONTE: Linea Amica

occupazione abusiva

Fonte:
avatar
  Subscribe  
Notificami