Imprese: l’informativa sulla privacy per la rilevazione della temperatura corporea

Simone Chiarelli • 19 Maggio 2020

imprese-informativa-privacy-rilevazione-temperatura-corporeaIl tema della rilevazione della temperatura corporea nelle aziende sta facendo discutere molto. In merito il Dottor Simone Chiarelli ha redatto un documento orientativo riguardante l’informativa sulla privacy.


Imprese: l’informativa sulla privacy per la rilevazione della temperatura corporea. All’interno del Protocollo condiviso di regolamentazione delle misure per il contrasto e il contenimento della diffusione del virus Covid-19 negli ambienti di lavoro tra Governo e parti sociali del 14 marzo 2020 questo è un capitolo importante.

Si prevede così la rilevazione della temperatura corporea del personale dipendente per l’accesso ai locali e alle sedi aziendali, tra le misure per il contrasto alla diffusione del virus. Questa trova applicazione anche nei confronti di

  • utenti,
  • visitatori e clienti
  • nonché dei fornitori, ove per questi ultimi non sia stata predisposta una modalità di accesso separata.

In tutto questo il Garante della Privacy ha precisato che la rilevazione in tempo reale della temperatura corporea, quando è associata all’identità dell’interessato, costituisce un trattamento di dati personali.

Pertanto non è ammessa la registrazione del dato relativo alla temperatura corporea rilevata. Si consente solo la registrazione della sola circostanza del superamento della soglia stabilita dalla legge. E comunque solo quando sia necessario documentare le ragioni che hanno impedito l’accesso al luogo di lavoro.

Imprese: l’informativa sulla privacy per la rilevazione della temperatura corporea

L’Azienda è comunque tenuta a predisporre un’apposita informativa per i propri dipendenti. L’informativa si deve preferibilmente comunque fornire in forma scritta.

Per fornire una mappa orientativa alle Imprese il Dottor Simone Chiarelli, dirigente di Pubblica Amministrazione Locale ed esperto in questioni giuridiche di diritto amministrativo nei settori degli appalti, SUAP, e disciplina generale degli Enti locali, ha deciso di redigere uno schema di informativa.

Il documento è liberamente scaricabile in formato DOC e riutilizzabile gratuitamente senza necessità di autorizzazione da parte del Dottor Chiarelli. Il contenuto dovrà comunque essere valutato, analizzato e riadattato al caso concreto (eventualmente consultando il proprio DPO).

Non si tratta di documento ufficiale ma di bozza di studio a disposizione.

Potete scaricare il documento a questi link:

 

Fonte: articolo di redazione lentepubblica.it, documento elaborato da Simone Chiarelli
avatar
1 Comment threads
0 Thread replies
0 Followers
 
Most reacted comment
Hottest comment thread
1 Comment authors
Cristina Manfredi Recent comment authors
  Subscribe  
più nuovi più vecchi più votati
Notificami
Cristina Manfredi
Ospite
Cristina Manfredi

A me la misurano anche all’ingresso del supermercato dove faccio la spesa