fbpx

Incentivi Rottamazione 2019: le novità previste per l’anno prossimo

lentepubblica.it • 19 Dicembre 2018

incentivi-rottamazione-2019-novitaIl capitolo ecotassa auto non si ferma alle sole gabelle: sono previsti anche degli incentivi per la rottamazione nel 2019. Le novità: vediamo di cosa si tratta.


Anche l’Italia ha i suoi incentivi per l’acquisto di auto ecologiche. Tra le varie casistiche sono previsti, si parla di incentivi alla rottamazione nel 2019.

 

Dopo anni un esponente del Governo torna a discutere di questi incentivi alla rottamazione. Promotore dell’iniziativa è il ministro dell’Ambiente Sergio Costa, che in un’intervista rilasciata all’organo ufficiale dell’Automobile Club d’Italia promette misure a favore del rinnovo del parco auto.

Incentivi Rottamazione 2019: le novità

 

Le agevolazioni praticamente vengono ricalibrate anche in accoppiata con la rottamazione di vecchi veicoli, ipotesi che non era presente nella prima versione.

 

I contributi sono in pratica così stabiliti:

 

Emissioni CO2 0-20 g/km:

 

  • 6.000 euro rottamando una vettura euro 0, 1, 2, 3, 4
  • 4.000 euro senza rottamazione

 

Emissioni CO2 21-70 g/km:

 

  • 2.500 euro rottamando una vettura euro 0, 1, 2, 3, 4
  • 1.500 euro senza rottamazione

 

Infine, il Governo ha anche pensato a un tetto massimo di spesa: si potrà ottenere l’ecobonus soltanto acquistando veicoli ecologici fino a 45.000 euro. Inedito invece l’ecobonus riservato ai motorini: si possono ottenere fino a 3.000 euro per l’acquisto di un nuovo motorino ibrido o elettrico.

 

Per il 2019, i fondi riservati agli incentivi auto saranno 10 milioni di euro, validi solo per gli acquisti in Italia. Le cifre stanziate a copertura degli incentivi sono di 60 milioni di euro per il 2019, e 70 milioni per 2020 e 2021.

Fonte: articolo di redazione lentepubblica.it
avatar
  Subscribe  
Notificami