fbpx

Inchiesta Antitrust su multe Ferrovie dello Stato

lentepubblica.it • 20 Novembre 2014

Tassa, soprattassa e sanzione. E mai come in questo caso vale il detto «melius abundare quam deficere». I tecnici dell’Antitrust, nel procedimento di 34 pagine contro Trenitalia, non hanno scomodato i latini. Ma gli esempi fatti, con tanto di ricevute allegate, valgono più di mille citazioni.

 

Continua a leggere dalla fonte: Corriere

Fonte:
avatar
  Subscribe  
Notificami