fbpx

Job sharing

lentepubblica.it • 14 Aprile 2014


Firmato il decreto sulle assunzioni congiunte nel settore agricolo.

Il 27 marzo 2014 il Ministro del Lavoro e delle Politiche Sociali ha firmato il decreto che definisce le modalità di comunicazione delle assunzioni congiunte in agricoltura.

Il decreto si applica alle assunzioni congiunte di lavoratori dipendenti per lo svolgimento di prestazioni lavorative nelle imprese del settore agricolo, anche cooperative, e in quelle legate da un contratto di rete, quando almeno il 50% è costituto da imprese agricole.

In questo modo le aziende del settore agricolo, al momento in forte crescita, possono cogliere nuove opportunità di sviluppo e assumere specialisti, ripartendosene gli oneri: un ulteriore passo dunque verso la semplificazione ma anche uno stimolo a processi aggregativi e a una maggiore stabilità del rapporto di lavoro.

Il decreto stabilisce che le comunicazioni di assunzione, trasformazione, proroga e cessazione concernenti le assunzioni congiunte devono essere effettuate al Centro per l’Impiego tramite il modello UniLav, disciplinato con Decreto interministeriale 30 ottobre 2007. Con apposito decreto direttoriale saranno inoltre successivamente apportate le modifiche alle classificazioni del modello UniLav.

La piena operatività del decreto è subordinata alla registrazione della Corte dei Conti e alla pubblicazione nella Gazzetta Ufficiale.

FONTE: Ministero del lavoro

agricoltura

Fonte:
avatar
  Subscribe  
Notificami