fbpx

Legge di Bilancio, le risorse per il Sociale ed il Socio-Sanitario

lentepubblica.it • 30 Gennaio 2018

cardiogram-pulse-trace-14618808782ltPubblichiamo la nota di lettura Anci alla legge di bilancio sulle principali norme e risorse per il sociale e socio-sanitario.


 

Si dispone una dotazione di 10 milioni di euro, per ciascuno degli anni 2019 e 2020, al Fondo nazionale per il sostegno alle abitazioni in locazione; le regioni possono peraltro destinare le somme non spese del Fondo destinato agli inquilini morosi incolpevoli (stanziamento 2017: 11,06 milioni; stanziamento 2018: 46,01 milioni) all’incremento del Fondo sostegno abitazioni in locazione (modalità di trasferimento delle risorse definite con decreto del Ministero Infrastrutture e Trasporti).

 

Si dispongono modifiche alla legge 232/2016 in materia di Ape Sociale, che come è noto si tratta di una misura sperimentale (indennità subordinata alla cessazione dell’attività lavorativa, riconosciuta al compimento di 63 anni a coloro in possesso di una anzianità contributiva di almeno 30 anni in via sperimentale fino al 31/12/2018 e che viene qui prorogata al 31/12/2019) per una durata non superiore al periodo intercorrente tra la data di accesso al beneficio ed il conseguimento dell’età anagrafica prevista per l’accesso al trattamento pensionistico di vecchiaia.

 

L’indennità è erogata su dodici mensilità nell’anno, con un importo massimo mensile di 1500 euro, e non è soggetta a rivalutazione, nonché della riduzione a 41 anni dei requisiti contributivi per i lavoratori cosiddetti precoci (coloro che possono contare su 52 contributi previdenziali settimanali accreditati prima del 19° anno di età) a favore di coloro che assistono un parente o affine di secondo grado convivente, qualora i genitori o il coniuge della persona con handicap in situazione di gravità abbiano compiuto i 70 anni oppure siano anch’essi affetti da patologie invalidanti o siano deceduti o mancanti.

 

La copertura dell’intervento è prevista dall’ultimo periodo del comma 167 attraverso uno specifico stanziamento di 44,3 milioni di euro per il 2018 a favore del Fondo APE sociale istituito con il primo periodo dello stesso comma 167”.

 

In allegato la nota dell’ANCI.

 

 

 

 

Fonte: ANCI - Associazione Nazionale Comuni Italiani
avatar
  Subscribe  
Notificami