In libreria due nuovi volumi su “Growth Hacking” e “Marketing farmaceutico strategico”

lentepubblica.it • 6 Aprile 2017

libreriaDal 13 aprile saranno in libreria due nuovi e rivoluzionari volumi della collana WebBook di Dario Flaccovio Editore.


 

Si tratta di:

 

1) – “Growth Hacking” di Luca Barboni – Federico Simonetti. ‘Growth’ significa ‘crescita’. ‘Hacking’ significa ‘trovare soluzioni non convenzionali a dei problemi’. Il Growth Hacking è infatti un nuovo modo di fare marketing: un metodo scientifico che si basa interamente sui dati e abbatte i confini tra il design, la programmazione e la comunicazione. Tutte queste competenze sono riunite nella figura del growth hacker, che ha come unico obiettivo quello di far crescere i numeri che contano per l’azienda, in ogni modo possibile.

 

Cop Growth Hacking

 

Contenuto:

 

“Growth” significa “crescita”. “Hacking” significa “trovare soluzioni non convenzionali a dei problemi”. Il Growth Hacking è infatti un nuovo modo di fare marketing: un metodo scientifico che si basa interamente sui dati e abbatte le pareti tra il design, la programmazione e la comunicazione. Tutte queste competenze vengono riunite nella figura del growth hacker, che ha come unico obiettivo quello di far crescere i numeri che contano per l’azienda, in ogni modo possibile.

 

Per la prima volta in Italia, questo libro offre una visione d’insieme su tutte le tecniche utilizzate dagli imprenditori della Silicon Valley per lanciare un prodotto innovativo, partendo da zero e arrivando a milioni di utenti. Dal metodo “Lean” alla progettazione di esperimenti di marketing, questo volume traccia un percorso di crescita utile sia a professionisti e studenti, che vogliono abbracciare questa nuova corrente di pensiero, sia a imprenditori che vogliono investire nelle loro idee, ma non sanno da dove partire o come sbloccare una crescita stagnante. Non si tratta di un trucco, ma di replicare nella tua azienda gli stessi processi che hanno trasformato startup come Airbnb, Dropbox, Facebook e molte altre nei colossi che sono oggi. Questo è il Growth Hacking.

 

Gli autori:

 

Luca Barboni è growth hacker, imprenditore e public speaker. Tra i primi a occuparsi di Growth Hacking in Italia. Nel 2016 organizza il 1° evento EU sul tema e il 1° corso intensivo italiano. Lavora con startup e grandi aziende implementando sistemi di marketing scientifico.

 

Federico Simonetti si occupa di marketing e comunicazione di motori di ricerca, di social network e dell’impatto che i media hanno sulle capacità di organizzazione umana.

 

Vive a Roma, lavora in tutta Europa e partecipa a eventi di web marketing in giro per l’Italia.

 

Autori: Luca Barboni – Federico Simonetti

 

Titolo: Growth Hacking

 

Editore: Dario Flaccovio

 

Collana: WebBook

 

Anno: 2017

 

Pagine: 224

 

Prezzo: 28,00 euro

 

Isbn: 978-88-579-06737

 

 

 

2) – “Marketing farmaceutico strategico” di Michela Pallonari. Questo libro è nato dall’esigenza di fornire ai farmacisti gli strumenti per muoversi efficacemente all’interno di un mercato in continua evoluzione. Partendo dall’analisi del DDL di concorrenza, l’autrice illustra i nuovi metodi di approccio all’acquisto, non dimenticando di risolvere quei problemi che il farmacista si trova giornalmente ad affrontare: la gestione del magazzino, l’organizzazione degli ordini, il miglioramento della performance sia di acquisto che di vendita, ragionando inoltre sul potenziamento del brand per approdare alla gestione della web strategy, compreso l’e-commerce.

 

Cop Marketing farmaceutico strategico

 

Contenuto

Questo libro è nato dall’esigenza di fornire ai farmacisti gli strumenti per muoversi efficacemente all’interno di un mercato in continua evoluzione.

 

Da custodi del sapere medico e farmaceutico essi sono obbligati a trasformarsi in una vera e propria impresa del Benessere globale, in un settore ormai schiacciato dal peso della concorrenza sui prezzi data dall’avvento delle parafarmacie e dei banchi dedicati a farmaci e parafarmaci ormai presenti in quasi tutti i grandi supermercati.

 

Dedicato anche a studenti e consulenti, il testo affronta “il complicato mondo della gestione” della farmacia introducendo sia il marketing strategico che quello emozionale.

 

Partendo dall’analisi del DDL di concorrenza, l’autrice illustra i nuovi metodi di approccio all’acquisto, non dimenticando di risolvere quei problemi che il farmacista si trova giornalmente ad affrontare: la gestione del magazzino, l’organizzazione degli ordini, il miglioramento della performance sia di acquisto che di vendita, ragionando inoltre sul potenziamento del brand per approdare alla gestione della web strategy, compreso l’e-commerce.

 

L’autrice

 

Michela Pallonari si occupa da sempre di controllo di gestione e marketing strategico sia nazionale che internazionale. Ha collaborato per tanti anni come docente con diverse Università sia italiane che europee. In questi ultimi anni ha focalizzato la sua attenzione professionale verso il mondo farmaceutico. Attualmente svolge l’attività di consulente in diverse farmacie della capitale.

 

Autrice: Michela Pallonari

 

Titolo: Marketing farmaceutico strategico

 

Editore: Dario Flaccovio

 

Anno: 2017

 

Pagine: 160

 

Prezzo: 28,00 euro

 

Isbn: 978-88-579-0671-3

 

Fonte: articolo di redazione lentepubblica.it
avatar
  Subscribe  
Notificami