lentepubblica

Mercati finanziari: ecco gli asset da monitorare per iniziare a investire nel 2023

lentepubblica.it • 31 Dicembre 2022

mercati-finanziari-asset-2023Iniziare ad investire nel 2023 è possibile; il trading online è accessibile facilmente a tutti, purché lo si faccia seguendo alcune semplici regole. Per prima cosa è necessario selezionare una buona e sicura piattaforma di trading; altrettanto importante è avere una certa conoscenza del trading, dei mercati finanziari e degli asset su cui si può investire; gli esperti consigliano di studiare e approfondire le proprie conoscenze attraverso corsi, ebook, libri e video corsi che molto spesso vengono offerti gratuitamente in rete o direttamente dai broker online.

Una volta selezionato il broker, e aver acquisito una certa conoscenza teorica, è arrivato il momento di mettere in pratica tutto ciò che si conosce sul mondo del trading: può essere fatto attraverso dei conti demo, per fare pratica con soldi virtuali, o direttamente utilizzando il denaro che si è depositato presso le piattaforme di trading. A questo punto sarà necessario selezionare i prodotti finanziari su cui si vuole investire ed applicare delle corrette strategie di investimento.

Il giusto approccio ai mercati finanziari

Decidere di investire nel 2023 significa selezionare un broker online per poter poi operare con i migliori asset, tra quelli presenti sul mercato. Quindi, per imparare a investire da zero è necessario iscriversi ad una piattaforma di trading affidabile, autorizzata dai principali organi di vigilanza che ne garantiscono la sicurezza e la trasparenza.

Sono molteplici i prodotti finanziari che vengono offerti da un broker online: azioni, ETF, indici, Forex, crypto e materie prime. Inoltre è importante capire che tipologia di sottoscrizioni il broker offre: potrebbe proporre l’acquisto della reale proprietà di alcuni asset oppure l’acquisto e la vendita di contratti derivati (CFD), il cui prezzo varia al variare del prezzo del sottostante, ma che non comporta l’acquisto reale dello stesso. Non è semplice essere in grado di selezionare gli asset su cui puntare; per questo motivo è  importante seguire i consigli degli esperti e decidere quali strategie di investimento applicare.

Gli asset da monitorare per investire nel 2023

Tra le migliaia di asset che vengono proposti dai broker online, gli esperti consigliano per il 2023 di puntare su azioni di specifici settori, su CFD di materie prime e su alcune specifiche criptovalute.

Per quanto riguarda le azioni, il consiglio è quello di puntare, anche nel 2023, su azioni di società del settore energetico e bancario. Come noto tutto ciò che è legato all’energia, tradizionale o rinnovabile, sta vivendo un aumento di prezzo che comporta un conseguente aumento dei ricavi e quindi di valore delle azioni delle relative società quotate. Per quanto riguarda il settore bancario, l’aumento dei tassi di interesse stabiliti dalle principali banche centrali mondiali, sta portando ad un aumento dei ricavi delle banche, in quanto vengono forniti servizi di prestito a tassi sempre più alti.

Nel 2023 si prevede anche un continuo aumento del valore delle materie prime, beni rifugio o materie prime legate alla produzione di energia. Per questo motivo gli esperti consigliano di puntare per il 2023 su contratti derivati su petrolio e gas naturale, ma anche su materie prime tipicamente considerate beni rifugio come oro, argento e rame.

Il mondo delle crypto solitamente deve essere trattato come una sezione a parte, non collegata direttamente all’andamento dell’economia globale e degli asset considerati tradizionali; gli ultimi mesi le principali crypto hanno subito una flessione non indifferente. Per questo motivo il consiglio degli esperti è quello di monitorare il valore delle crypto più famose e diffuse al mondo, come ad esempio Bitcoin ed Ethereum, in quanto il 2023 potrebbe essere l’anno di rinascita di queste famose crypto.

 

 

5 1 vote
Article Rating
Fonte: articolo di redazione lentepubblica.it
Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments