Pace tra Netflix e Sky: alleanza per lo Streaming in Europa

lentepubblica.it • 1 Marzo 2018

netflixLa principale piattaforma satellitare europea, Sky, e la prima piattaforma digitale on demand del mondo occidentale, Netflix, hanno annunciato una «grande partnership» che garantirà l’uso di Netflix all’interno dell’offerta di Sky. Ecco le novità.


Sky e Netflix annunciano una grande partnership per raggruppare l’intero servizio della piattaforma di streaming globale all’interno di un nuovo pacchetto di abbonamento Sky TV. Questa partnership, la prima al mondo nel suo genere, offrirà a milioni di clienti Sky accesso diretto a Netflix attraverso la piattaforma Sky Q.

 

L’offerta riguarderà sia chi è già abbonato alla piattaforma di Streaming sia chi non avrà un abbonamento, ma sarà comunque abbonato a Sky:

 

  • Gli abbonati Netflix in possesso di una piattaforma Sky Q potranno vedere direttamente dallo stesso posto i contenuti di Sky e di Netflix.
  • Chi non è abbonato potrà fare un abbonamento a Sky che permetterà, tra le altre offerte già proposte da Sky (per esempio lo Sport), di inserire anche Netflix. La piattaforma di streaming sarà quindi equiparata a tutti gli altri pacchetti che si possono già scegliere facendo un abbonamento a Sky: si potrà decidere se aggiungerlo o no.

 

“Sky – spiega una nota – renderà disponibile la vastità dell’offerta ai clienti nuovi ed esistenti creando un pacchetto TV di intrattenimento ad hoc, che per la prima volta raggrupperà sotto lo stesso tetto i contenuti delle due piattaforme. Il servizio include centinaia di ore di contenuti Ultra HD che andranno ad aggiungersi alla ricca programmazione Ultra HD di Sky”.

 

Il servizio si estende dunque anche ai servizi streaming di Sky senza abbonamento. Nel Regno Unito e in Irlanda, Sky lancerà la piattaforma in streaming come app standalone sulla famiglia dei dispositivi streaming di NOW TV, incluso lo Smart Stick NOW TV lanciato di recente. A seguire anche Sky Ticket in Germania e Austria, e NOW TV in Italia, lanceranno un’app sui loro dispositivi.

 

Fonte: articolo di redazione lentepubblica.it
avatar
  Subscribe  
Notificami