fbpx

Auto ibride ed elettriche: cresce la richiesta nel noleggio a lungo termine

lentepubblica.it • 6 Marzo 2018

noleggio a lungo termineGli italiani sono sempre più green: dagli ultimi dati diffusi da UNRAE, relativi alle vendite del mese di febbraio 2018, le vetture ibride ed elettriche sono in aumento.


Noleggio a lungo termine. La crescita rispetto al mese precedente è del 20%, con quota di mercato pari al 3,5%. Nello specifico, i dati diffusi sottolineano anche la crescita delle motorizzazioni ibride elettriche plug-in, che a febbraio hanno aumentato i propri volumi del 65,5%; le vetture elettriche, inoltre, hanno raddoppiato i propri volumi nei primi due mesi dell’anno, in particolare grazie alla vivacità del canale del noleggio.

 

Perché scegliere il noleggio a lungo termine di auto ibride ed elettriche

 

Noleggio Semplice, azienda leader del noleggio a lungo termine, conferma questo trend, dal momento che ha assistito nella propria attività ad un decisivo incremento di richieste di auto ibride ed elettriche. In particolare, la società di noleggio ha registrato un interesse da parte della clientela piuttosto consistente per la Smart Elettrica: questa è dotata di un propulsore elettrico da ben 60 KW, con buona autonomia ed entusiasmanti prestazioni, soprattutto per chi la usa in un contesto cittadino.

 

Ma conviene scegliere il noleggio di auto ibride ed elettriche? Decisamente si.  Queste sono perfette per chi ama l’ambiente e vuole limitare i consumi, sia in termini di inquinamento che in termini economici. Noleggiare un’auto ibrida o elettrica consente anche di muoversi liberamente in città e nelle zone definite a traffico limitato; chi utilizza le vetture ibride o elettriche può inoltre sostare sulle strisce blu senza il pagamento delle tariffe orarie.

 

Le auto ibride ed elettriche apportano dunque numerosi vantaggi economici, anche derivanti dal risparmio sul carburante. Queste solitamente prevedono costi d’acquisto alti, ma con la formula del noleggio sono abbattuti; non si sarà costretti, infatti, ad un investimento iniziale consistente, ma si farà fronte ad un canone contenuto. In più, i vantaggi fiscali del noleggio (per i professionisti) si uniscono a quelli previsti per le auto ecologiche: alcuni comuni, infatti, consentono anche l’esenzione per alcuni anni dal pagamento del bollo auto.

 

Tutti i servizi inclusi nel noleggio a lungo termine

 

La formula del noleggio è fra le più richieste sia dai professionisti che dai privati, soprattutto per il quantitativo di servizi che sono inclusi nel canone. Noleggiare un’auto a lungo termine, anche ibrida o elettrica, significa anche liberarsi da tutte le fastidiose pratiche burocratiche previste per l’acquisto di una vettura. Le società di noleggio, infatti, si occuperanno di tutto il necessario per offrirvi, dopo aver sottoscritto il contratto, una vettura pronta all’uso. I servizi inclusi nel noleggio a lungo termine sono:

 

  • il pagamento di tutte le tasse, come l’immatricolazione e l’annuale tassa di possesso;
  • incluso nel canone del noleggio anche un servizio assicurativo completo, comprensivo della RCA, ovvero la polizza base obbligatoria, la copertura per incendio e furto, copertura per danni ulteriori al veicolo, la polizza PAI (per infortuni al conducente) e la tutela legale in caso di sinistri;
  • servizio di cambio pneumatici in base al chilometraggio sottoscritto dal contratto (generalmente la sostituzione gomme avviene ogni 40.000 KM);
  • assistenza stradale 24 ore su 24 e traino in tutto il territorio italiano e nei paesi europei indicati dalla carta vede;
  • manutenzione ordinaria, incluse tutte le revisioni previste, e straordinaria, con interventi in caso anche di incidenti o problemi di varia natura; il tutto per garantire che il veicolo sia sempre in perfetto stato;
  • auto sostitutiva in caso di guasto o sinistro, per non rimanere privi di auto fino al ripristino dell’auto noleggiata.
Fonte: articolo di redazione lentepubblica.it
avatar
  Subscribe  
Notificami