Le nuove norme Enac sui bagagli a mano entrano in vigore

lentepubblica.it • 29 Giugno 2020

norme enac bagagli a manoAttenzione agli eventuali costi aggiuntivi: non è consentita l’applicazione di un sovrapprezzo per il trasporto in stiva.


Le nuove norme Enac sui bagagli a mano entrano in vigore. Sono adesso operative le nuove regole sul trasporto dei bagagli a mano emesse da Enac in ottemperanza a quanto previsto dal Decreto pubblicato in Gazzetta Ufficiale l’11 giugno scorso.

Nuove norme Enac sui bagagli a mano entrano in vigore

Nell’Allegato 15 del DPCM 11/6/2020 è indicato il divieto di portare a bordo bagagli di grosse dimensioni tra le condizioni affinché i vettori possano beneficiare della deroga sul distanziamento a bordo dell’aeroplano.

Per ottenere la deroga al distanziamento, pertanto, è necessario il rispetto di una serie di prescrizioni. Tra cui quella relativa al bagaglio a mano e all’uso delle cappelliere.

Già da qualche giorno, per motivi sanitari, sugli aerei in partenza e in arrivo in Italia non più possibile, neanche a pagamento, il trasporto del classico “trolley da cabina”.

Al fine di evitare l’uso delle cappelliere, è consentito portare con sé solo una borsa. Oppure si accetta anche uno zaino di dimensioni tali da consentirne il posizionamento sotto al sedile di fronte al passeggero.

Si ricorda che l’obbligo di distanziamento deve essere rispettato da tutti i vettori a prescindere dalla nazionalità e che tutte le condizioni previste per derogare al distanziamento devono sussistere contemporaneamente. Ove anche una sola delle condizioni non sia osservata, il distanziamento deve essere mantenuto.

Dunque Enac ha stabilito il DIVIETO DI APPLICAZIONE DI COSTI EXTRA PER IL TRASPORTO DEI BAGAGLI IN STIVA. Pertanto qualsiasi eventuale sovrapprezzo per questo servizio è scorretto e illegittimo.

Utilizzo delle cappelliere

L’ENAC, a chiarimento di quanto già comunicato, ha precisato, in una nota inviata alle compagnie aeree, che il divieto di utilizzo delle cappelliere è limitato ai voli dove non viene effettuato il distanziamento sociale a bordo. Viceversa, l’utilizzo delle medesime si consente sui voli dove il distanziamento si mette in pratica.

Quindi l’utilizzo delle cappelliere si ritiene accettato sugli aeromobili dove si rispetta il distanziamento sociale previsto dal DPCM dell’11/6/2020.

Qualora, invece, si intenda derogare al limite consentito dal distanziamento sociale, solo in quel caso l’uso delle cappelliere risulterà interdetto.

Si tratta, pertanto, di misure che consentono di derogare al distanziamento sociale per poter ottenere un maggior riempimento degli aerei.

 

 

2.5 2 votes
Article Rating
Fonte: articolo di redazione lentepubblica.it
Subscribe
Notificami
guest
1 Comment
Oldest
Newest Most Voted
Inline Feedbacks
View all comments
Fiorella Lozzi
Fiorella Lozzi
1 Luglio 2020 12:55

Molto utile. Grazie

1
0
Would love your thoughts, please comment.x
()
x