lentepubblica

La nuova Tessera Sanitaria è senza microchip: scopriamo il perché

lentepubblica.it • 29 Agosto 2022

nuova-tessera-sanitaria-senza-microchipUna versione semplificata, smart e senza microchip: la nuova tessera sanitaria è già da qualche mese disponibile per i cittadini. Scopriamo perché nella nuova versione manca il chip e cosa cambia.


A partire dal 1° giugno 2022 il governo presieduto da Mario Draghi ha autorizzato la diffusione di una nuova versione del documento, rilasciata agli italiani nella sua versione semplificata.

Una nuova versione della tessera sanitaria in cui a quanto pare manca il microchip: una novità che ha sollevato alcuni dubbi nei cittadini, dato che fino ad ora aveva consentito ai cittadini di accedere ai servizi online.

Scopriamo per quale motivo esso non è più presente.

La Tessera Sanitaria per accedere ai servizi online

Si ricorda che la Tessera Sanitaria TS-CNS è lo strumento in possesso di ogni cittadino iscritto al Servizo Sanitario Nazionale (SSN).

Con la vecchia versione poteva essere utilizzata come strumento di autenticazione per accedere ai servizi online della pubblica amministrazione.

Tuttavia la mancanza del chip teoricamente pregiudicaquesto particolare aspetto: ma in una nota recente nota il MEF (Ministero dell’Economia e delle Finanze) ha spiegato le motivazioni della mancanza del chip e come sopperire.

Nuova Tessera Sanitaria: perché è senza microchip?

Secondo quanto riportato in una nota diffusa sul portale del Sistema della Tessera Sanitaria, curato dallo stesso MEF, il motivo di questo cambiamento risiede nella carenza di materiali semiconduttori  per la fabbricazione dei microchip.

Il problema nasce dal conflitto in Ucraina.

Kiev e Mosca sono infatti ricche di palladio e neon, componenti indispensabili per le industrie che lavorano nell’ambito dei semiconduttori utilizzati anche per i chip magnetici.

A questo ostacolo si è sovrapposto l’embargo di forniture di materie prime della Cina ai danni di Taiwan, leader nell’assemblamento dei microchip.

Risultato dell’equazione: la quasi impossibilità di reperire questi elementi compositivi ha obbligato la nostra PA centrale a “eliminare” il microchip dalla tessera sanitaria.

La soluzione al problema?

In buona sostanza per sopperire a questa mancanza il MEF ha reso disponibile un tool che permette l’estensione del certificato di autenticazione della precedente tessera sanitaria con microchip non ancora scaduta.

Questo tool, disponibile per il sistema operativo Windows, necessita per la propria funzionalità dei codici PIN/PUK della Tessera ancora valida a disposizione dell’utente.

Pertanto prima della scadenza si deve estendere la durata del certificato di autenticazione fino al 31 dicembre 2023.

Potete consultare qui l’elenco dei driver.

Qui di seguito lo screen con il testo integrale della nota:

tessera-sanitaria-senza-microchip-avviso-MEF

Inoltre chi vuole continuare a utilizzare la vecchia CNS non scaduta per accedere ai servizi della pubblica amministrazione, può conservarla.

Le funzionalità della nuova tessera sanitaria

Nonostante questo “intoppo” riguardante l’accesso ai servizi online si ricorda che la nuova tessera sanitaria consente comunque di:

  • essere valida come codice fiscale e certificare i propri dati primari;
  • consenitre l’iscrizione al servizio sanitario nazionale per il ritiro farmaci, le visite mediche, la prenotazione esami;
  • avere valore come Tessera europea di assistenza malattia (Team), in modo da poter essere assistiti nel corso di un soggiorno temporaneo in tutti i Paesi dell’Unione Europea, in Svizzera e nei Paesi dello Spazio economico europeo (See), Norvegia, Islanda e Lichtenstein.

Ricordiamo infine che il servizio “Stampa e richiedi tessera” rivolto al cittadino permette di:

  • Richiedere una nuova tessera in caso di furto, smarrimento o deterioramento.
  • Scaricare in formato PDF e stampare la copia della propria Tessera Sanitaria. Per farlo i cittadini possono accedere al servizio con la TS-CNS attivata o tramite SPID.

 

5 1 vote
Article Rating
Fonte: articolo di redazione lentepubblica.it
Subscribe
Notificami
guest
2 Commenti
Oldest
Newest Most Voted
Inline Feedbacks
View all comments
Cristina Manfredi
Cristina Manfredi
31 Agosto 2022 12:57

Il problema nasce dal conflitto in Ucraina. Che faccia tosta!

Angelo Ulgheri
Angelo Ulgheri
13 Novembre 2022 17:02

Ho ricevuto la tessera senza microchip va bene lo stesso?mia moglie ricevuta dopo ha il microcip