lentepubblica

Nuove funzioni in arrivo su WhatsApp per una maggiore privacy

lentepubblica.it • 10 Agosto 2022

nuove funzioni whatsappWhatsApp si rinnova e introduce nuove funzioni per proteggere la privacy dei suoi utenti. Vediamo quali sono nel dettaglio.


Nuove funzioni WhatsApp: il sistema di messaggistica istantanea più diffuso al mondo, WhatsApp, cambia nuovamente alcune modalità della sua privacy.

L’annuncio è arrivato direttamente dal proprietario del sistema, Mark Zuckerberg, che su Facebook ha comunicato che sono in arrivo tre nuove funzioni per offrire maggiore controllo sulle conversazioni e un livello di privacy più elevato.

Vediamo quali sono le novità in arrivo.

Nuove funzioni WhatsApp: ecco quali sono

Come detto da Mark Zuckerberg, nel suo ultimo post di Facebook, sono in arrivo nuove funzioni per proteggere la privacy degli utenti che utilizzano WhatsApp.

Il CEO e fondatore di Meta ha detto:

“Continueremo a creare nuovi modi per proteggere i vostri messaggi e mantenerli privati e sicuri, come nelle conversazioni di persona”.

Vediamo quali sono le novità.

Uscire silenziosamente dai gruppi

Finora, quando un utente decideva di uscire da un gruppo creato sul sistema di messaggistica istantanea, arrivava una notifica a tutti i membri del gruppo, che avvertiva che l’utente aveva abbandonato la chat.

Ebbene, con la nuova funzione, sarà possibile uscire dal gruppo in forma privata e la notifica arriverà solamente agli amministratori.

Scegliere chi può vedere quando si è online

Recentemente, WhatsApp aveva introdotto la possibilità di togliere la visualizzazione dell’ultimo accesso di un contatto, ma siamo pronti ad un upgrade.
Con la nuova funzione, sarà possibile scegliere i contatti che potranno vedere lo stato di online o offline e, quindi, di scegliere a chi mostrare la propria attività e a chi no.

Blocco degli screenshot dei messaggi visualizzabili solo una volta

Sempre di recente, WhatsApp aveva introdotto la possibilità d’inviare dei messaggi, che potevano essere visualizzati solamente una volta dall’utente che li riceveva. Una misura che era stata pensata per evitare la diffusione di video e foto.

La funzione che entrerà in vigore permetterà di bloccare anche gli screenshot di questi messaggi, preservando ancora di più la privacy degli utenti.

5 2 votes
Article Rating
Fonte: articolo di redazione lentepubblica.it
Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments