fbpx

Nuovo aggiornamento su Whatsapp, arrivano nuove funzioni

lentepubblica.it • 23 Aprile 2018

nuovo-aggiornamento-whatsappUn nuovo aggiornamento su Whatsapp sarebbe in arrivo con novità che tutti troveranno certamente interessanti. Una panoramica su queste novità, che riguarderanno in particolare la gestione delle chat.


Ci sono, in primo luogo, cambiamenti sui diritti amministrativi di qualcuno in un gruppo di whatsapp. In precedenza si  dovevi rimuovere l’utente amministratore interamente dal gruppo e quindi aggiungerlo come normali utenti. Con il nuovo aggiornamento, gli amministratori saranno in grado di rimuovere il badge amministrativo di un altro utente senza rimuoverli completamente dal gruppo. C’è una nuova opzione “Elimina come amministratore” che è stata aggiunta se si preme a lungo sul nome di un membro del gruppo nella sezione delle informazioni sul gruppo.

 

Sul versante chat, le novità riguardano soprattutto gli utenti che utilizzano WhatsApp su un sistema operativo Android. La prima novità sta nella registrazione delle note vocali senza per forza tenere premuto l’apposito pulsante, funzione che su iOS è già presente da qualche mese.

 

Verrà migliorata anche la gestione dei tag: il vantaggio derivante dall’uso di questa funzione si traduce chiaramente nella possibilità di eliminare il superfluo consentendoci una facile individuazione dei messaggi in cui siamo eventualmente citati.

 

Molti utenti hanno segnalato una circostanza piuttosto insolita, ovvero la mancanza, nell’ultimo aggiornamento di #Whatsapp, l’applicazione di messaggistica istantanea più utilizzata al mondo, di una funzione che per molti sarebbe risultata essenziale: stiamo parlando della #tag, che avrebbe dovuto consentire di saltare tutti i messaggi poco rilevanti.

 

Infine, nei prossimi mesi potrebbero essere introdotte le videochat di gruppo. Una feature che suonerebbe quasi come una dichiarazione di guerra nei confronti di programmi come Skype e Google Hangouts. Attualmente leader nel settore. Whatsapp avrebbe il vantaggio di garantire una praticità d’uso decisamente superiore e solo il futuro potrà dire se sarà davvero in grado di sbaragliare la concorrenza.

Fonte: articolo di redazione lentepubblica.it
avatar
  Subscribe  
Notificami