lentepubblica

PNRR: le dichiarazioni dell’UPI al Governo Meloni

lentepubblica.it • 10 Novembre 2022

pnrr-upi-governo-meloniL’UPI (Unione Province d’Italia) esprime le proprie opinioni sul PNRR al Governo Meloni in cabina di regia: “Positiva la ricognizione dello stato di attuazione. Verificare l’impatto sui territori”.


Apprezziamo le intenzioni dichiarate dal Presidente Meloni di rilanciare il ruolo della Cabina di Regia come sede di confronto strategico per accompagnare la fase di attuazione del PNRR. Questo organismo deve diventare sempre più struttura di codecisione in cui affrontare volta per volta le problematicità che si verranno a creare. A partire dall’emergenza creata dall’aumento del costo dei materiali e dell’energia che rischia di farci realizzare opere essenziali per il Paese, come le scuole, dentro una bolla speculativa” .

Lo dichiara il Presidente di UPI Michele de Pascale, al termine della Cabina di Regia sul PNRR convocata dal Presidente del Consiglio Giorgia Meloni alla presenza di tutto il Governo.

Il Ministro Fitto – spiega de Pascale – ha annunciato l’intenzione di avviare una ricognizione degli obiettivi per ogni Missione, per accertarne lo stato di attuazione. Come UPI abbiamo chiesto anche una verifica rispetto all’impatto degli interventi sui territori, perché abbiamo riscontrato che l’utilizzo del sistema dei bandi ha prodotto disparità, escludendo alcune aree del Paese dalle opportunità delle risorse del PNRR. Aspettiamo quindi la convocazione da parte dei Ministri Fitto e Calderoli per aprire il confronto con Regioni, Province e Comuni.

Certo – conclude de Pascale – occorre intervenire per accelerare le riforme strategiche, dalla riforma della PA , per semplificare le procedure e innovare l’organizzazione, alla riforma del Codice degli Appalti, per semplificare le norme sui contratti pubblici, che sono indispensabili per attuare il Piano“.

 

0 0 votes
Article Rating
Fonte: UPI - Unione Province d'Italia
Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments