fbpx

La polemica sui “pompini” al Sindaco di Messina De Luca

lentepubblica.it • 1 Aprile 2019

pompini-sindaco-messina-de-lucaHa fatto “sorridere” ma anche scatenato delle polemiche il post su Facebook con i “pompini” al Sindaco di Messina De Luca. Reazioni che, tra il serio, il faceto e l’indignato continuano a girare sui Social.


Diventa un caso nazionale il post del Sindaco di Messina, Cateno De Luca, con al centro dei ringraziamenti affettuosi per dei “pompini” ricevuti.

Che, detta così, sembrerebbe svelare i retroscena di un sexygate che farebbe crollare su se stesso qualsiasi consiglio comunale. In realtà il post era molto più scherzoso (anche se molto dozzinale).

Pompini al Sindaco di Messina De Luca

Ecco il testo del bersagliato post su Facebook di Cateno De Luca.

Se di buoni pompini vuoi usufruire a San Fratello devi venire !

NB: Mi ha fermato a Palazzo Zanca alle ore 19:23, in occasione di un convegno su San Francesco, frate Giuseppe di San Fratello che mi ha fatto presente che il termine giusto nella lingua GALLO – ITALICA è PUMPIAN.

Segue un fatto verosimile:

Sindaco Metropolitano per ora le nostre donne sono impegnate a fare pompini: così ha esclamato il mio collega sindaco di San Fratello !

Io mi sono imbarazzato …

Vuoi vedere come si fanno i pompini ? Aggiunge ancora il mio collega sindaco …

Ed io mentre volevo sprofondare rispondo: collega veramente siamo di passaggio magari sarà per un’ altra volta …

Allora te li faccio assaggiare al Palazzo Municipale come finiamo la riunione insiste ancora il mio collega …

pompini sono dei biscotti tipici con l’uovo sodo che si fanno nel periodo di quaresima.

Pompini deriva da pompa cioè dal fare una grande cosa da cui anche pompa magna.

Vi invito a venire qui ed assaporare i pompini di San Fratello !

Grazie per tutti i PUMPIAN che mi avete regalato !

 

Arcano svelato: si tratta semplicemente di biscotti.

Il sindaco di Messina ha voluto dedicare alle tradizioni culinarie degli abitanti di San Fratello, comune di circa tremila anime nord est della Sicilia, questo post “scherzoso”.

Le reazioni

L’umorismo del Cittadino, definito da “Scuola Media” in parecchie risposte al post, non è sfuggito alle critiche di parti politiche e stampa.

In primo luogo ha denunciato la “caduta di stile” il quotidiano La Gazzetta del Sud.

E tra lo stesso Sindaco e la carta stampata è scattata la polemica.

Ma non finisce qui.

La polemica è scattata anche, per altre questioni, nei confronti del Consigliere Gennaro, cui il Sindaco ha dedicato un “emblematico”

GENNARO la smetta di farneticare e vada. San Fratello a rilassarsi !

Suggerisco anche al Consigliere Massino Rizzo di fare compagnia al Consigliere GENNARO

Fonte: articolo di redazione lentepubblica.it
avatar
  Subscribe  
Notificami