lentepubblica

Prevenzione in edilizia, avviata una campagna informativa sull’asseverazione

lentepubblica.it • 24 Marzo 2014

L’iniziativa, promossa dalla Commissione nazionale dei comitati paritetici territoriali con il sostegno dell’Inail, punta a divulgare i contenuti e le modalità di attivazione della procedura, che certifica l’adozione corretta ed efficace di un modello organizzativo e gestionale della salute e della sicurezza sul lavoro

In seguito all’accordo di collaborazione triennale sottoscritto il 3 ottobre scorso, Inail e Cncpt, Commissione nazionale dei comitati paritetici territoriali, hanno dato il via a una campagna informativa sull’asseverazione in edilizia. Come sottolineato da Ester Rotoli, direttore centrale Prevenzione dell’Istituto, l’asseverazione è “una prassi che punta all’applicazione corretta ed efficace di modelli di gestione della sicurezza nel settore edilizio”, che trova la sua fonte normativa nell’articolo 51 del Testo unico per la salute e la sicurezza nei luoghi di lavoro.

È una scelta volontaria dell’impresa. Sotto il coordinamento dell’Uni, ente nazionale italiano di unificazione, la Cncpt, che con i suoi 102 Comitati paritetici territoriali costituisce il sistema per la sicurezza in edilizia, ha regolamentato la procedura necessaria per il rilascio nel comparto delle costruzioni edili e di ingegneria civile dell’asseverazione, una scelta volontaria dell’impresa edile che certifica l’adozione di un modello organizzativo e gestionale della salute e della sicurezza sul lavoro.

L’organismo paritetico garante della conformità alle norme. Il decreto legislativo 81/2008 assegna agli organismi paritetici il compito di rilasciare, dietro libera richiesta dell’impresa, uno specifico attestato che comprova la scelta e l’attuazione efficace di modelli di organizzazione e gestione della sicurezza aziendale. Attraverso l’asseverazione, l’organismo paritetico si fa garante della conformità alle norme e della corretta applicazione del modello adottato dall’impresa, che può così ottenere anche vantaggi economici e amministrativi.

I canali a supporto delle aziende. La collaborazione tra l’Inail e il network della sicurezza in edilizia prevede ora la promozione di iniziative congiunte finalizzate alla divulgazione dei contenuti dell’asseverazione. A supporto della campagna, sono a disposizione delle aziende anche alcuni strumenti per avere maggiori informazioni sulla procedura, come il portale dell’Istituto, i siti www.cncp.it e www.asseverazioneinedilizia.it, e il numero verde 800-188722, per contattare il Comitato paritetico territoriale di riferimento.

FONTE: Inail

arnesi

0 0 votes
Article Rating

Fonte:
Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments