lentepubblica

Le procedure di gara e la gestione telematica: caratteristiche e vantaggi

lentepubblica.it • 3 Novembre 2021

procedure-di-gara-gestione-telematicaLe procedure di gara e la gestione telematica: ecco una breve rassegna su caratteristiche e vantaggi dei mezzi elettronici per lo svolgimento delle procedure di aggiudicazione.


L’art. 40, co. 2, del Codice dei Contratti Pubblici ha stabilito l’obbligo di utilizzo di mezzi elettronici per lo svolgimento delle procedure di aggiudicazione. L’obbligo di legge ha portato alla digitalizzazione del processo di negoziazione, introducendo tanti vantaggi per le Stazioni Appaltanti.

La necessità di digitalizzare l’iter di gara e le modalità di comunicazione tra operatori economici e stazioni appaltanti, ha fatto sorgere la necessità di dotarsi di uno strumento per lo svolgimento delle gare telematiche.

In occasione dei tre anni dall’entrata in vigore degli obblighi previsti dal Codice Appalti (datata 18 Ottobre 2018), DigitalPA rilascia la nuova versione 8.0 di Acquisti Telematici, versione ricca di importanti e innovative implementazioni.

La release è stata sviluppata in risposta alle crescenti necessità di Pubbliche Amministrazioni e Società Partecipate, sempre più esigenti e orientate alla semplificazione e alla riduzione degli sprechi in termini di risorse e di tempo.

Le caratteristiche di Acquisti Telematici

Acquisti Telematici è il software di e-Procurement per la gestione delle gare d’Appalto che integra tutte le forme di approvvigionamento in una soluzione modulare, in conformità alla normativa, razionalizzando i processi e riducendo i costi di acquisto e di gestione dei contratti.

La piattaforma consente alla Stazione Appaltante di gestire il proprio Albo Fornitori, personalizzare il processo di qualifica degli operatori economici e applicare i principi di equa rotazione secondo il Codice degli Appalti vigente.

Il fornitore può richiedere l’abilitazione agli Albi online in completa autonomia, includendo informazioni dettagliate secondo le richieste dell’Amministrazione, accedendo a un sistema disponibile 24/7, con notevole risparmio di tempo, nessun margine d’errore e un’iscrizione precisa e accurata.

Il modulo Gare Telematiche consente di gestire qualsiasi tipologia di procedura di gara con diversi criteri di aggiudicazione.

Con l’istituzione del Catalogo Elettronico, le Stazioni Appaltanti possono procedere in pochi click all’ordine diretto a partire dal prodotto consultato nel proprio catalogo, precaricato dal fornitore.

La recente release del software

Con la recente release il software consente la definizione degli obiettivi e la generazione dei piani di spesa, tramite il modulo Pianificazione Strategica degli Acquisti, che garantisce il pieno controllo del budget e l’ottimizzazione della spesa.

La piattaforma permette, con il modulo di Gestione del Contratto, di archiviare la documentazione e gestire le fasi post-aggiudicazione, dalla stipula al monitoraggio dell’esecuzione. In base alla configurazione del sistema, la compilazione dei moduli di rendicontazione può attivare l’assegnazione di punteggi che contribuiscono al calcolo complessivo del rating del fornitore.

Per semplificare il lavoro degli operatori della Stazione Appaltante DigitalPA include nella suite (per tutti gli utenti) il modulo ExtranetPA dedicato a migliorare l’organizzazione dei flussi di lavoro e la comunicazione interna, che consente di:

  • Gestire le anagrafiche del personale, permessi e ruoli
  • Gestire gli accessi tra le applicazioni con un sistema SSO (Single-Sign-On)
  • Gestire le attività di ciascun utente attraverso il Task Manager
  • Gestire Agenda e calendario personali e globali

Inoltre, con la nuova release, la gestione delle gare e degli oneri normativi annessi è ancora più snella grazie a più efficaci integrazioni con il software della Trasparenza e con il software Lavori Pubblici.

4 4 votes
Article Rating

Fonte: DigitalPA (www.digitalpa.it)
Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments