Prorogato al 15 Ottobre l’invio dall’INPS delle rettifiche relative al DURC

lentepubblica.it • 24 Settembre 2014

Nuovo calendario di spedizione delle note di rettifica relativa alle denunce contributive del periodo agosto 2013-maggio 2014, nuovi preavvisi di DURC interno negativo e recupero agevolazioni piccola mobilità.

Prorogato al 15 ottobre il termine entro il quale l’INPS invierà le note di rettifiche relative alle denunce contributive e al DURC interno con periodo di competenza agosto 2013-maggio 2014. A comunicarlo è stato l’Istituto con il Messaggio n. 7119/2014 con il quale interviene nuovamente in relazione alla nuova gestione delDURC interno, necessario per la fruizione dei benefici normativi e contributivi.

Note di rettifica

In caso di irregolarità nelle denunce contributive, l’INPS aveva precisato con il precedente Messaggio n. 2889/2014 che le note di rettifica ancora da notificare sarebbero state spedite alle aziende il 15 settembre 2014, quest’ultima data è stata ora rinviata al 15 ottobre 2014. A fronte della proroga, pervenuta in considerazione del recente rilascio della nuova funzionalità “gestione variazioni” inserita nella procedura “gestione contributiva” per ottimizzare la gestione informatica delle note di rettifica, l’INPS ha sollecitato le sedi ad intensificare l’attività di gestione delle note per individuare e definire i casi in cui gli addebiti contributivi contenuti nelle rettifiche debbano essere modificati o azzerati.

DURC interno negativo

Entro la stessa scadenza verranno notificate anche le note di rettifica emesse per mancato riconoscimento dei benefici contributivi conseguenti alla formazione delDURC interno negativo (note di rettifica recanti gli addebiti con la causale “art. 1, comma 1175, della legge 296 del 2006”), riguardanti i benefici di competenza fino a maggio 2014. Le sedi potranno annullare il DURC interno negativo nel caso in cui le irregolarità siano state erroneamente rilevate o siano state sanate entro i termini previsti dalla normativa vigente. Le aziende che ricevano tali notifiche potranno saldare le irregolarità entro 15 giorni dal ricevimento del preavviso pena la decadenza dei benefici.

Piccola mobilità

Con lo stesso Messaggio l’Istituto precisa inoltre che per quanto riguarda le note di rettifica recanti addebiti per mancato rinnovo dei benefici inerenti la cosiddetta piccola mobilità, in attesa che si definisca l’iter governativo per l’individuazione di fonti di finanziamento, rimangono sospese le iniziative volte al recupero dei predetti addebiti e la relativa spedizione è rinviata alla terza decade di novembre 2014.

Nuovo Calendario

Riassumendo, il nuovo calendario di spedizione delle note di rettifica:

  • 15 ottobre 2014 verranno notificate anche le note di rettifica relative alle denunce contributive con periodo compreso tra agosto 2013 e maggio 2014, che avrebbero dovuto essere spedite entro il 15 settembre 2014;
  • 15 ottobre 2014, note di rettifiac emesse per il mancato riconoscimento dei benefici contributivi conseguenti alla formazione del DURC interno negativo, relativi ai periodi di competenza fino a maggio 2014;
  • nel corso di ottobre 2014 l’INPS riprenderà la spedizione dei preavvisi di DURC interno negativo con riferimento al diritto ai contributi relativi ai periodi giugno – ottobre 2014.
  • terza decade di novembre 2014, invio delle note relative all’applicazione nel 2013 dei benefici della cosiddetta “piccola mobilità”, per le assunzioni, le proroghe e/o le trasformazioni effettuate nel corso del 2012.

 

FONTE: PMI (www.pmi.it)

AUTORE: Noemi Ricci

 

durc

 

 

Fonte:
avatar
  Subscribe  
Notificami