Reddito di Inclusione: in Gazzetta Ufficiale il decreto anti povertà

lentepubblica.it • 12 Luglio 2018

reddito-di-inclusione-gazzetta-ufficialeReddito di Inclusione: in Gazzetta Ufficiale è stato pubblicato il decreto anti povertà, con i criteri di riparto per le risorse da utilizzare.


E’ stato pubblicato nella Gazzetta Ufficiale Serie Generale n.155 del 06-07-2018 il decreto 18 maggio 2018 recante “Criteri di riparto del Fondo per la lotta alla povertà e all’esclusione sociale e l’adozione del Piano per gli interventi e i servizi sociali di contrasto alla poverta’, ai sensi, rispettivamente, dell’articolo 7, comma 4 e dell’articolo 21, comma 6, lettera b), del decreto legislativo 15 settembre 2017, n. 147”.

 

Tale decreto provvede a ripartire le risorse assegnate per il triennio 2018-2020 al complesso degli ambiti territoriali di ciascuna regione sulla base degli indicatori di riparto regionali definiti nel Piano a livello nazionale da utilizzare secondo quanto previsto nel Piano per gli interventi e i servizi sociali di contrasto alla povertà, adottato con lo stesso decreto.

 

Il Piano costituisce l’atto di programmazione nazionale delle risorse afferenti alla quota servizi del Fondo Povertà e individua, nel limite di tali risorse, lo sviluppo degli interventi e dei servizi necessari per l’attuazione del ReI come livello essenziale delle prestazioni da garantire su tutto il territorio nazionale.

 

Nel rispetto e nella valorizzazione delle modalità di confronto con le autonomie locali e favorendo la consultazione delle parti sociali e degli enti del Terzo settore territorialmente rappresentativi in materia di contrasto alla povertà, le regioni adottano un Piano regionale per la lotta alla povertà, ovvero altro atto di programmazione regionale dei servizi necessari per l’attuazione del ReI come livello essenziale delle prestazioni, a valere sulle risorse di cui al presente decreto, eventualmente integrate con risorse proprie, ovvero afferenti ai Programmi operativi regionali a valere sui fondi strutturali e di investimento europei.

 

Il Piano regionale, ovvero l’atto di programmazione regionale, individua, in particolare, gli specifici rafforzamenti su base triennale del sistema di interventi e servizi sociali di contrasto alla povertà finanziabili a valere sulla quota servizi del Fondo Povertà.

 

Fonte: ANCI - Associazione Nazionale Comuni Italiani
avatar
1 Comment threads
0 Thread replies
0 Followers
 
Most reacted comment
Hottest comment thread
0 Comment authors
lentepubblica.it - Linee Guida Progettazione ReI: intesa in Conferenza Unificata Recent comment authors
  Subscribe  
più nuovi più vecchi più votati
Notificami
trackback

[…] individua, nel limite di tali risorse, lo sviluppo degli interventi e dei servizi necessari per l’attuazione del ReI come livello essenziale delle prestazioni da garantire su tutto il territorio […]