fbpx

Regione Siciliana: prorogata la consultazione online sulla riforma degli enti locali

lentepubblica.it • 26 Febbraio 2014

 

Sarà aperta fino al 15 marzo 2014 la consultazione pubblica online sul nuovo disegno di legge “Istituzione dei liberi consorzi comunali e delle Città metropolitane” , esitato dalla Commissione Affari Istituzionali dell’Assemblea Regionale Siciliana il 30 gennaio 2014.

Attraverso tale iniziativa, la Regione Siciliana intende proseguire l’importante processo di attuazione della riforma degli enti locali nel segno della partecipazione democratica dei cittadini. Si è infatti consapevoli che oggi i cittadini sempre più manifestano la volontà di concorrere all’individuazione delle scelte che riguardano il territorio su cui vivono.

I cittadini, le associazioni di categoria e gli enti locali interessati potranno fornire via web il loro importante contribuito di idee sul testo del nuovo disegno di legge, concorrendo al miglioramento della riforma in atto e rafforzando i processi decisionali pubblici.

Proseguirà fino al 15 marzo 2014 anche la consultazione online sui due disegni di legge in materia di “Norme per la costruzione dei Liberi Consorzi di Comuni” e “Istituzione e ordinamento delle Città metropolitane di Catania, Messina e Palermo”, avviata il 7 dicembre 2013 e promossa dalla Regione Siciliana per favorire un’ampia partecipazione popolare e raccogliere indicazioni e contributi importanti per i lavori istituzionali.

Gli utenti partecipano commentando i testi dei due disegni di legge attraverso uno strumento aperto a tutti, volto a favorire la partecipazione civica online. Per inviare il proprio contributo, è necessario autenticarsi attraverso il sistema FormezAuth o propri account social (Facebook, Twitter).

Tale consultazione ha avuto finora più di 1.500 visite in totale, di cui più di 1.000 provenienti da utenti siciliani e 145 commenti (116 sul DDL Liberi Consorzi di Comuni e 29 sul DDL Istituzione e ordinamento delle Città metropolitane di Catania, Messina e Palermo), inseriti da 55 diversi utenti.

L’intera iniziativa è realizzata con il supporto di Formez PA, nell’ambito dei seguenti Progetti:
– PO FSE 2007-2013 della Regione Siciliana, ASSE VII OB. Specifico P “Rafforzare la capacità istituzionale e dei sistemi nell’implementazione delle politiche e dei programmi – Linea Province”;
– “PERFORMANCE PA” – PON GOVERNANCE E AZIONI DI SISTEMA – FSE – OB. Convergenza 2007-2013- ASSE E – Capacità istituzionale”.

Per ricevere ulteriori informazioni o per segnalare eventuali problemi nella partecipazione alla consultazione, è possibile inviare un’e-mail a consultazioneprovince@regione.sicilia.it.

FONTE: Linea Amica (www.lineaamica.gov.it)

Fonte:
avatar
  Subscribe  
Notificami