Riaperture del 18 Maggio: l’analisi dei Decreti e delle Ordinanze Regionali

Simone Chiarelli • 18 Maggio 2020

riaperture-18-maggio-analisiOggi è una giornata cruciale per la fase due: si allentano ulteriormente le restrizioni anti Covid-19. Alcuni video del dottor Simone Chiarelli fanno il punto della situazione.


Riaperture del 18 Maggio: ecco l’analisi dei Decreti e delle Ordinanze Regionali in merito. La cosiddetta Fase Due, dunque, entra pienamente nel vivo.

Questo non vuol dire che siamo ancora liberi di tornare totalmente a comportamenti previgenti l’emergenza da Coronavirus.

Tuttavia alcune misure restrittive a questo punto cadono, come era già accaduto col parziale allentamento di inizio maggio.

Le novità sono frutto del Dpcm recante le misure per il contenimento dell’emergenza epidemiologica da Covid-19 in vigore da oggi, 18 maggio.

A questo link trovate il DPCM 17 Maggio pubblicato in Gazzetta Ufficiale.

Comunque sia, l’Italia che riapre ha regole fisse e disposizioni che ogni governatore o sindaco potrà decidere. Sono due i numeri che segneranno i prossimi mesi per limitare il contagio da coronavirus:

  • il metro di distanza minima da tenere
  • e 37,5 la temperatura oltre la quale sarà vietato uscire di casa o fare ingresso in qualsiasi posto.

Rimane in vigore il divieto di assembramento.

Riaperture del 18 Maggio: l’analisi dei Decreti e delle Ordinanze Regionali

Per una panoramica completo sulle novità Simone Chiarelli, dirigente di Pubblica Amministrazione Locale ed esperto in questioni giuridiche di diritto amministrativo nei settori degli appalti, SUAP, e disciplina generale degli Enti locali, ha messo a disposizione alcuni video.

Ecco in ordine cronologico qui di seguito i due video di riepilogo.

Verso riapertura del 18/5 – decreti del Governo e le ordinanze regionali

 

Riapertura dal 18 maggio – decreti del Governo e le ordinanze regionali

 

Fonte: articolo della redazione, video di Simone Chiarelli
avatar
  Subscribe  
Notificami