lentepubblica

Rimborsi Bollette 28 Giorni: Adiconsum incita i cittadini a segnalare chi non lo fa

lentepubblica.it • 3 Ottobre 2019

rimborsi-bollette-28-giorni-adiconsumAdiconsum lancia l’appello a tutti i “bollettisti”, spiegando che “le prime restituzioni avrebbero dovuto arrivare tra agosto e settembre.


Rimborsi Bollette 28 Giorni, Adiconsum: segnalate le compagnie che si rifiutano di adempiere.

Il Consiglio di Stato ha infatti confermato che le compagnie telefoniche devono rimborsare i consumatori per il caso della fatturazione ogni 28 giorni e il meccanismo è la compensazione con le bollette future.

Come richiedere il rimborso?

Per ottenere il rimborso di quanto pagato in più non va presentata alcuna richiesta. Questo se si è, ovviamente, ancora con il gestore che deve effettuare il rimborso. La compagnia telefonica è tenuta a rimborsare stornando le giornate pagate in più. Il cliente riceverà quindi una bolletta più bassa.

Invece, in caso di cambio gestore, va chiesto in pratica il rimborso al vecchio gestore e l’importo esatto. Come fare?

Il reclamo deve essere inviato con una modalità TRACCIABILE (raccomandata A/R, posta certificata (Pec), numero di reclamo).

Trascorsi 45 giorni senza risposta da parte dell’operatore o di risposta insoddisfacente, è possibile chiedere attraverso le sedi territoriali Adiconsum la conciliazione paritetica, per ottenere quanto previsto dalla legge.

Chi è interessato?

Il Consiglio di Stato ha infatti confermato che le compagnie telefoniche devono rimborsare i consumatori per il caso della fatturazione ogni 28 giorni e il meccanismo è la compensazione con le bollette future. La decisione riguarda Vodafone, Wind Tre e Fastweb. Per Tim, che ha presentato ricorso successivamente, ancora la sentenza non ha riceuto esecuzione.

Rimborsi Bollette 28 Giorni, Adiconsum: segnalate chi non lo fa

“Se siete clienti Vodafone, Wind Tre o Fastweb e non avete ancora ricevuto il rimborso dei giorni erosi con la fatturazione a 28 giorni per la telefonia fissa, segnalate il ritardo a un’associazione di consumatori. “

Il consiglio è di Adiconsum, che spiega che le prime restituzioni avrebbero dovuto arrivare tra agosto e settembre.

Infine ricordiamo che anche l’Agcom conferma che la sua delibera sui rimborsi va interpretata dalle compagnie riconoscendo in automatico i rimborsi.

0 0 votes
Article Rating
Fonte: articolo di redazione lentepubblica.it
Subscribe
Notificami
guest
1 Comment
Oldest
Newest Most Voted
Inline Feedbacks
View all comments
Francesco
Francesco
3 Ottobre 2019 22:01

Io ho cambiato gestore come devo fare per il rimborso da Vodafon?