fbpx

Salvataggio di MPS sulle spalle dei risparmiatori? L’allarme di CODICI

lentepubblica.it • 13 Dicembre 2016

salva bancheNonostante il tentativo in extremis di evitare il sacrificio degli obbligazionisti e la nazionalizzazione, come andrà a finire la vicenda MPS? Noi abbiamo un sospetto.

 

La soluzione di danneggiare i consumatori senza colpire e punire i soggetti responsabili del disastro MPS ci pare a dir poco scorretto. Si sta goffamente tentando di attuare un’operazione di mercato che non sta in piedi, anche alla luce del fatto che è stato ritirato l’appoggio del consorzio di garanzia bancario.

 

Ebbene 40 mila risparmiatori chiamati a salvare MPS attraverso un contributo di 2,16 miliardi che andrebbero a sommarsi al miliardo raccolto dagli istituzionali, più 1 miliardo del Qatar ed una parte residuale sul mercato. Nel caso del Qatar, ovviamente se ci metterà 1 miliardo, diventerà proprietario della Banca più antica del mondo.

 

La Consob, dal canto suo, dovrebbe autorizzare la conversione volontaria delle obbligazioni retail a discapito comunque dei risparmiatori, che vedrebbero venir meno i paletti posti a loro tutela secondo la normativa Mifid. Ma anche qualora venisse adottata questa soluzione, i bond subordinati verrebbero convertiti in azioni divenute carta straccia, perché in perdita.

 

Il quesito è: perché le responsabilità del Governo che ha nominato dei vertici che evidentemente non sono stati così zelanti nel corso degli anni, e quella degli organi di vigilanza, che intervengono ex post e non ex ante, deve ricadere sui cittadini che si ritrovano in mano le macerie di una mala gestio perpetrata negli anni?

 

Non ci è dato sapere.

 

Le segnalazioni possono essere inviate al seguente indirizzo di posta elettronica:

 

segreteria_nazionale@codici.org

 

ovvero chiamando il numero 06550301808

Fonte: CODICI
avatar
1 Comment threads
0 Thread replies
0 Followers
 
Most reacted comment
Hottest comment thread
0 Comment authors
Incontro tra Padoan e vertici della Banca MPSlentepubblica Recent comment authors
  Subscribe  
più nuovi più vecchi più votati
Notificami