lentepubblica

Sanzioni amministrative per violazione delle norme anti-covid

Chiarelli Simone • 16 Novembre 2020

sanzioni-amministrative-violazione-norme-anti-covidIl videocommento relativo alle sanzioni amministrative per violazione delle norme anti-covid elaborato dal Dottor Simone Chiarelli.


Un aggiornamento della panoramica si è reso necessario dopo gli aggiornamenti sulla situazione delle zone rosse, arancioni e gialle e le conseguenti limitazioni agli spostamenti.

Dopo l’ultima Ordinanza datata 13 Novembre e firmata dal Ministro della Salute Speranza, cambia nuovamente la geografia delle restrizioni nelle Regioni Italiane.

Passano infatti adesso in area rossa le regioni Campania e Toscana. Invece passano in area arancione le regioni Emilia Romagna, Friuli Venezia Giulia e Marche.

Complessivamente, quindi, la ripartizione delle Regioni nelle diverse aree è attualmente la seguente:

  • area gialla: Lazio, Molise, Provincia autonoma di Trento, Sardegna, Veneto
  • e area arancione: Abruzzo, Basilicata, Liguria, Puglia, Sicilia, Umbria, Marche, Friuli Venezia Giulia, Emilia Romagna
  • infine area rossa: Campania, Toscana, Calabria, Lombardia, Piemonte, Valle d’Aosta, Provincia Autonoma di Bolzano.

Ad ogni zona, dunque, corrisponderanno delle relative restrizioni.

Occorre dunque fare il punto su quali siano le sanzioni per chi viola le disposizioni anti covid. Così il Dottor Simone Chiarelli le approfondirà nel seguente video.

Sanzioni amministrative per violazione delle norme anti-covid: il videcommento

Per illustrare, in maniera sintetica ma anche approfondita, un riepilogo delle sanzioni amministrative per violazione delle norme anti-covid Simone Chiarelli, dirigente di Pubblica Amministrazione Locale ed esperto in questioni giuridiche di diritto amministrativo nei settori degli appalti, SUAP, e disciplina generale degli Enti locali, ha messo a disposizione un video.

Qui di seguito potete pertanto consultare il video completo con la spiegazione del dottor Simone Chiarelli.

5 3 votes
Article Rating
Fonte: articolo della redazione, video di Simone Chiarelli
Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments