lentepubblica

Lo sciopero di Lufthansa paralizza il traffico aereo: più di mille voli cancellati

lentepubblica.it • 27 Luglio 2022

sciopero-lufthansa-voli-cancellatiIniziato lo sciopero del personale di terra della Lufthansa: la compagnia tedesca ha annunciato la cancellazione di oltre mille voli dagli scali di Monaco e Francoforte. Traffico aereo europeo paralizzato.


L’iniziativa sindacale, nel clima incandescente provocato dall’emergenza personale che sta mettendo in tilt il traffico aereo nella repubblica federale, colpirà 134 mila passeggeri che dovranno cambiare i propri piani nel pieno delle ferie.

E sarà una decisione che colpirà anche gli italiani che dovranno viaggiare per quegli scali particolarmente “caldi” anche per i nostri connazionali che vivono o lavorano all’estero.

Scopriamone di più.

Lo sciopero di Lufthansa paralizza il traffico aereo: più di mille voli cancellati

In breve la compagnia aerea cancellerà oltre mille voli da e per gli aeroporti di Francoforte e Monaco. Oltre 134.000 passeggeri saranno coinvolti dalle cancellazioni.

Subiscono variazioni anche i voli da e per Düsseldorf, Amburgo, Berlino, Brema, Hannover, Stoccarda e Colonia.

La protesta indetta dai sindacati è cominciata stanotte alle 3.45 e si concluderà alle 6.00 di domani, giovedì.

La capacità di “riprenotare i passeggeri interessati dalle cancellazioni è molto limitata“, ha fatto sapere Lufthansa che ha inoltre evidenziato che i disagi “potrebbero protrarsi fino al fine settimana“.

Lo sciopero di circa 20mila impiegati è stato convocato dai Ver.di, uno dei maggiori sindacati tedeschi, in merito alle contrattazioni sulle retribuzioni.

Il sindacato rivendica un aumento degli stipendi del 9,5%, a partire da un minimo di 350 euro.

In gioco vi sono le retribuzioni di 20.000 dipendenti.

L’agitazione interessa di sponda anche Swiss, controllata elvetica di Lufthansa, che ha cancellato dodici voli, andando a incidere su un migliaio di viaggiatori.

Quanto avviene in Germania è l’ultimo episodio di un’estate decisamente burrascosa per quanto riguarda il trasporto aereo europeo.

Con l’aumento dell’inflazione, sono stati messi in campo scioperi per una retribuzione più elevata da parte degli equipaggi aeroportuali in Francia e dei piloti della Scandinavian Airlines in Svezia, Norvegia e Danimarca.

E per gli italiani? Anche su questo versante ci sono disagi.

Cancellati anche 8 voli su 9 di quelli diretti verso la Germania a Fiumicino (cinque per Francoforte e tre per Monaco), come conseguenza dello sciopero del personale di terra della compagnia. In piedi al momento, c’è solo il volo LH9889 delle 15.45 per Monaco.

 

0 0 votes
Article Rating
Fonte: articolo di redazione lentepubblica.it
Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments