fbpx

I CAF richiedono slittamento di qualche settimana di 730 e Unico

lentepubblica.it • 27 Marzo 2015

settimana, cafPotrebbero slittare di qualche settimana alcune scadenze per la dichiarazione dei redditi 2015 e più in particolare per la presentazione dei modelli 730 e UNICO. A chiederlo sono i Centri di Assistenza Fiscale (CAF), attualmente alle prese con un quadro di adempimenti molto complesso che renderà realmente difficile per loro rispettare le scadenze.

 

 

Modello 730

Per quanto riguarda il modello 730, la data del 7 luglio è una delle novità legate al nuovo modello precompilato che verrà reso disponibile dall’Agenzia delle Entrateonline a partire dal 15 aprile, poi i contribuenti avranno tempo fino al 7 luglio, e non più fino al 31 maggio, per presentare la propria dichiarazione dei redditi. Ma i CAF e i professionisti abilitati chiedono qualche settimana in più, anche a fronte del fatto che non è ancora partita la sperimentazione sulla tenuta dei nuovi sistemi da parte dell’Agenzia delle Entrate e Sogei e che alle difficoltà dovute al primo anno di sperimentazione del nuovo adempimento, si sono aggiunte quelle per le indicazioni del Garante Privacy, arrivate lo scorso 20 febbraio.

 

 

Modello UNICO

Relativamente al modello UNICO la scadenza è quella di giugno, che potrebbe slittare ai primi di luglio. I ritardi riguardano gli aggiustamenti agli studi di settori necessari per il calcolo del versamento di giugno e il versamento con maggiorazione ai primi di agosto.

Fonte: PMI (www.pmi.it) - articolo di Francesca Vinciarelli
avatar
  Subscribe  
Notificami