fbpx

Shopping Online, GIRADA risarcisce i clienti dopo multa dell’Antitrust

lentepubblica.it • 9 Aprile 2019

shopping-online-girada-risarcisce-clientiShopping Online, GIRADA risarcisce i clienti dopo multa dell’Antitrust. Il provvedimento sanzionatorio dell’Agcm muove la situazione e favorisce i consumatori “traditi”.


La società non rispetta gli impegni e l’Autorità la punisce. Si può riassumere così la sanzione inflitta dall’Agcm alla Girada. Parliamo di un portale di shopping online, che offre la possibilità di ottenere sconti attraverso la creazione di gruppi di acquisto.

Un meccanismo che aveva attirato l’attenzione dell’Autorità Garante della Concorrenza e del Mercato, che aveva imposto dei correttivi all’azienda. Modifiche che, in sostanza, ruotavano intorno alla necessità di rendere più chiaro il meccanismo di vendita e più semplice il recesso.

In seguito al primo provvedimento Girada si era impegnata a rendere le informazioni contrattuali conformi al Codice del Consumo, soprattutto riguardo alla sezione dedicata all’esercizio del diritto di recesso. Inoltre veniva previsto l’inserimento nelle informazioni contrattuali di una nuova clausola grazie alla quale era consentito ai consumatori di acquistare il prodotto prenotato al prezzo di mercato praticato al momento della richiesta, dopo nove mesi dalla prenotazione.

Impegni assunti nel febbraio 2018, ma che per l’Agcm sono stati disattesi, facendo così scattare una multa da 250mila euro. Tra le segnalazioni ricevute ci sono quelle di consumatori ai quali non è stato riconosciuto il diritto di recesso o che non hanno potuto acquistare il prodotto prenotato al prezzo di mercato al momento della richiesta.

I clienti che hanno fatto acquisti tramite Girada possono aderire all’azione di classe promossa dall’Associazione Codici compilando il modulo disponibile sul sito internet www.codici.org.

 

Fonte: CODICI
avatar
  Subscribe  
Notificami