fbpx

Soccorso Istruttorio: applicabile senza cauzione del fideiussore?

lentepubblica.it • 31 Ottobre 2016

fideiussioniSoccorso istruttorio: è applicabile in caso di mancanza dell’impegno del fideiussore a presentare cauzione definitiva, richiesto a pena di esclusione dalla lex specialis? Secondo quanto recentemente evidenziato in una interessante pronuncia – che si pone in controtendenza rispetto al prevalente orientamento formatosi sulla disciplina del previgente Codice degli appalti (d.lgs. n. 163 del 2006) – l’ambito dell’istituto del soccorso istruttorio dipende dal discrimine tra la qualifica di essenzialità o non essenzialità dell’offerta tale da ingenerare, o meno, una situazione di incertezza sul contenuto dell’offerta e cioè sull’idoneità a garantire alla stazione appaltante il raggiungimento del perseguito con la gara indetta dalla stazione appaltante (TAR Genova, 17.10.2016, n. 1023).

 

L’istituto, seppur oggetto di numerose modifiche legislative, troverebbe comunque il limite della par condicio tra i concorrenti e tuttavia limiterebbe l’operatività della par condicio al contenuto dell’offerta così inteso. Tutti gli altri elementi, al contrario, potrebbero essere sanati con conseguenze negative sulla par condicio conseguenze tuttavia che il legislatore ha previsto e accettato. In altre parole, il discrimine tra la possibilità di esercitare il soccorso istruttorio da parte delle stazioni appaltanti oppure no sarebbe dato dalla qualifica o meno di elemento che attiene al contenuto dell’offerta e che, se fatto conoscere o messo a disposizione della stazione appaltante, in un momento successivo rispetto alla presentazione delle offerte, sarebbe chiaramente idoneo a violare il principio della par condicio tra i concorrenti.

 

In allegato la sentenza.

 

 

Fonte: TAR Genova
avatar
  Subscribe  
Notificami