lentepubblica

Quali sono gli Sport Olimpici? Quali sono quelli esclusi dai giochi?

lentepubblica.it • 2 Agosto 2021

sport-olimpiciUna breve guida agli Sport che rientrano a tutti gli effetti tra quelli Olimpici e a quelli che, invece, sono esclusi dalla competizione globale.


Le Olimpiadi di Tokyo 2020 (hanno mantenuto la stessa dicitura nonostante lo spostamento di un anno) sono nel vivo e dureranno ancora una settimana: e molti si stanno chiedendo in questi giorni quali sono gli sport considerati Olimpici.

Perché sono tante e tante le gare e le competizioni cui stiamo assistendo in questi giorni: ma perdersi nella giungla degli sport presenti alle Olimpiadi è molto facile.

Per questo motivo proveremo a tracciare una linea di demarcazione su sport presenti alle Olimpiadi e sui sport esclusi da queste competizioni.

Le Olimpiadi

Sono ben pochi quelli che non sanno cosa sono le Olimpiadi, ne siamo certi.

Però per quei pochi che non lo sanno i Giochi olimpici dell’era moderna sono un evento sportivo quadriennale che prevede la competizione tra i migliori atleti del mondo in quasi tutte le discipline sportive praticate nei cinque continenti.

Anche se i Giochi del 1916, 1940 e 1944 non sono stati disputati, si è continuato a conteggiare le Olimpiadi, cosicché i Giochi di Tokyo 2020 sono stati la trentaduesima edizione.

Il nome Giochi olimpici è stato scelto per ricordare i Giochi olimpici antichi che si svolgevano nell’Antica Grecia presso la città di Olimpia, nei quali si confrontavano i migliori atleti greci.

Il barone Pierre de Coubertin alla fine del XIX secolo ebbe l’idea di organizzare dei giochi simili a quelli dell’antica Grecia, e quindi preclusi al sesso femminile, ma su questo punto non venne ascoltato. Le prime Olimpiadi dell’era moderna si svolsero ad Atene nel 1896.

Chi le organizza?

Ad organizzarle, dall’alba dei tempi, è il Comitato Olimpico Internazionale (CIO) fondato il 23 giugno 1894 dal già citato barone francese Pierre de Coubertin: la massima autorità del Movimento Olimpico.

Il suo ruolo è quello di promuovere sport, anche di alti livelli, solamente come sport, per tutti, e senza distinzioni.

Inoltre garantisce la regolare organizzazione dei Giochi e incoraggia fortemente la promozione dello sport femminile, dell’etica sportiva e dello sport pulito, senza doping.

Tre gruppi di organizzazioni operano ad un livello più specialistico:

  • Le Federazioni Internazionali, i corpi di governo internazionali di uno sport (ad esempio la FIFA, Federazione Internazionale del calcio, e la FIBA, la Federazione Internazionale della pallacanestro)
  • I Comitati Olimpici Nazionali, che regolano il Movimento Olimpico all’interno di una nazione (ad esempio il CONI è il Comitato Olimpico dell’Italia)
  • I Comitati Organizzatori dei Giochi olimpici, che si occupano dell’organizzazione di una specifica edizione delle Olimpiadi.

Le Paralimpiadi

Oltre alle Olimpiadi in senso stretto esistono anche i Giochi paralimpici: l’equivalente dei Giochi olimpici per atleti con disabilità fisiche.

Pensati come Olimpiadi parallele, prendono il nome proprio dalla fusione del prefisso para con la parola Olimpiade e i suoi derivati. I primi giochi paralimpici riconosciuti come tali si disputarono nel 1960 in Italia.

Sport Olimpici

Arriviamo adesso al dunque: quali sono gli Sport presenti alle Olimpiadi attualmente, tenendo in considerazione l’attuale Olimpiade di Tokyo?

Sono ben 39 gli sport protagonisti delle Olimpiadi di Tokyo, in programma dal 23 luglio all’8 agosto 2021.

Oltre ai tradizionali sport olimpici che hanno fatto la storia dei giochi, quest’anno esordiranno 5 nuovi sport: karate, arrampicata sportiva, baseball, surfing e skateboarding.

Per far parte della manifestazione, la carta olimpica richiede che

  • per quanto riguarda lo sport maschile, lo si debba praticare in almeno 75 paesi di 4 continenti
  • e per gli sport femminili, al contrario, la diffusione deve essere in almeno 40 paesi di 3 continenti.

Qui di seguito l’elenco completo degli Sport presenti a Tokyo:

  1. Arrampicata
  2. Atletica leggera
  3. Badminton
  4. Baseball
  5. Beach Volley
  6. Calcio
  7. Canoa/Kayak
  8. Canottaggio
  9. Ciclismo
  10. Equitazione
  11. Ginnastica
  12. Golf
  13. Hockey su prato
  14. Judo
  15. Karate
  16. Lotta
  17. Nuoto
  18. Nuoto artistico
  19. Pallacanestro
  20. Pallamano
  21. Pallanuoto
  22. Pallavolo
  23. Pentathlon
  24. Pugilato
  25. Rugby a 7
  26. Scherma
  27. Skateboarding
  28. Softball
  29. Sollevamento pesi
  30. Surf
  31. Taekwondo
  32. Tennis
  33. Tennistavolo
  34. Tiro a segno
  35. Tiro con l’arco
  36. Trampolino elastico
  37. Triathlon
  38. Tuffi
  39. Vela

Sport non presenti alle Olimpiadi

Quali sono, di contro, gli sport che non si disputeranno?

Parecchie sono le attività che sono apparse (anche soltanto una volta) e non sono stati riconfermate; ma sono numerosi quelli del tutto inediti all’appuntamento dei cinque cerchi.

Alcune tra le discipline più famose non riconfermate o escluse da sempre ne citiamo giusto qualcuna tra le più eclatanti:

  • Football americano
  • Sumo – nonostante le pressioni del Giappone, Paese ospitante, dove è uno sport seguitissimo e molto importante
  • Polo
  • Cricket
  • Rugby a 15
  • Pole Dance
  • e infine Pattinaggio a Rotelle

 

4.1 7 votes
Article Rating

Fonte: articolo di redazione lentepubblica.it
Subscribe
Notificami
guest
2 Commenti
Oldest
Newest Most Voted
Inline Feedbacks
View all comments
jack
jack
29 Ottobre 2021 14:07

Volevo inventare delle mie olimpiadi personalizzate.
Questo è il sito che ho usato per trascrivere gli sport quindi grazie

bla
bla
18 Dicembre 2021 12:13

.

Last edited 11 mesi fa by bla