Supplenze da Organico Covid-19: chiarimenti per il personale ATA

lentepubblica.it • 15 Settembre 2020

supplenze-organico-covid-19-personale-ataLa Scuola è iniziata e sono molti gli argomenti da riepilogare: tra questi grande importanza la questione delle supplenze all’interno del cosiddetto organico Covid-19 per il Personale ATA.


Infatti il Governo, con la legge n.77 del 1777/2020 ha previsto, nel rispetto delle misure di contenimento dell’emergenza epidemiologica da COVID-19, ‘la possibilità di attivare ulteriori incarichi temporanei.’

In sintesi l’organico Covid costituisce un organico aggiuntivo rispetto a quello ordinario e pertanto i posti relativi ai contratti attivati non sono disponibili per utilizzazioni e assegnazioni provvisoria.

Maggiori informazioni sono disponibili a questo link.

Quali sono le indicazioni che devono tenere a mente i componenti del Personale ATA?

Supplenze da Organico Covid-19 per il personale ATA

Questi posti saranno considerati alla stregue di supplenze temporanee da utilizzare, in ogni caso, non oltre il termine ultimo fissato dai calendari regionali pe ril termine delle lezioni per cui per il personale ATA, invece, si procederà ai sensi dell’articolo 1, comma 1, lettera c) e degli articoli 5 e  6 del D.M. 13 dicembre 2000, n. 430 (Regolamento Supplenze ATA).

Questi articoli di legge disciplinano l’attribuzione delle supplenze all’ultimo giorno di effettiva permanenza delle esigenze di servizio per il cui conferimento sono utilizzate le graduatorie di circolo e di istituto.

Ricordiamo infine che larticolo 231 bis della Legge N. 77 del 17 luglio precisa che

‘In caso di sospensione dell’attività in presenza, i relativi contratti di lavoro si intendono risolti per giusta causa, senza diritto ad alcun indennizzo’.

 

  

5 1 vote
Article Rating
Fonte: articolo di redazione lentepubblica.it
Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments