fbpx

Taglio Reddito di Cittadinanza e Quota 100? Il Governo esclude l’ipotesi

lentepubblica.it • 6 Giugno 2019

taglio-reddito-cittadinanzaNessun taglio al reddito di cittadinanza e quota 100: Conte e i membri del Governo rassicurano che queste misure non verranno toccate. E intanto l’UE monitora la situazione.


Misure come il reddito di cittadinanza e quota 100 “non verranno toccate”.

Nessun taglio a Reddito di Cittadinanza e Quota 100

Il taglio a Quota 100 e reddito di cittadinanza

“non è assolutamente all’ordine del giorno. Lavoriamo con il Mef perché si prefigurano dei risparmi di spesa” visto che alcune somme erano state “un po’ sovradimensionate”.

Lo afferma il premier Giuseppe Conte.

Del resto Tria lo spiega piuttosto chiaramente: misure come il reddito di cittadinanza e quota 100 “non verranno toccate” ma rispetto alle previsioni iniziali “ci saranno dei risparmi sostanziali”. Che però, è il non detto, non potranno essere usati per misure espansive.

Per questo sia Di Maio che Salvini attaccano a testa bassa l’Ue.

“Quota 100 non si tocca e, sia chiaro, le pensioni degli italiani non si toccano!”,

avverte Di Maio che poi accusa:

“sono anni che diamo senza ricevere, o che riceviamo meno di quanto ci spetterebbe, anni che siamo totalmente ignorati sulla questione migranti, ad esempio. Ci lasciano tutto il peso e, come se non bastasse, poi ci fanno pure la morale. Così non va bene, così è troppo facile”.

Dunque andremo in Europa e ci metteremo seduti al tavolo con responsabilità, non per distruggere, ma per costruire. Però è molto seccante che ogni giorno si  trovi un motivo diverso per parlare male dell’Italia e di questo governo!”.

La conferma è arrivata anche da un post che il vicepremier ha di recente pubblicato sulla sua pagina Facebook.

 

Fonte: articolo di redazione lentepubblica.it
avatar
  Subscribe  
Notificami