fbpx

Tax Credit Cinema: codici tributo per chi restaura le sale storiche

lentepubblica.it • 27 Giugno 2016

Film reels

Consentirà alle piccole e medie imprese del settore di fruire dei benefici riconosciuti per il ripristino e la ristrutturazione degli esercizi esistenti almeno dal 1° gennaio 1980. Istituito il codice tributo “6871” per l’utilizzo in compensazione, tramite modello F24, del credito d’imposta riconosciuto alle piccole e medie imprese di esercizio cinematografico che eseguono lavori di ripristino, restauro e adeguamento strutturale e tecnologico delle sale storiche. A chiudere il cerchio della misura agevolativa introdotta dall’articolo 6 del Dl 83/2014 (“decreto art bonus”), la risoluzione49/E del 23 giugno 2016.

 

Il bonus è pari al 30% dei costi sostenuti dall’impresa e non deve eccedere gli importi concessi dal ministero dei Beni e delle attività culturali e del turismo, pena lo scarto dell’operazione di versamento. I termini e le modalità di fruizione dell’agevolazione fiscale sono state definite con il provvedimento dello scorso 20 giugno.

 

Il codice tributo deve essere esposto nella sezione “Erario” della delega di pagamento F24, in corrispondenza delle somme indicate nella colonna “importi a credito compensati” ovvero, in caso di riversamento dell’agevolazione, nella colonna “importi a debito versati”.

 

Nel campo “anno di riferimento” va indicato l’anno cui si riferisce il credito.

Fonte: Fisco Oggi, Rivista Telematica dell'Agenzia delle Entrate
avatar
  Subscribe  
Notificami