Tempi di consegna del Passaporto online: alcune indicazioni utili

lentepubblica.it • 12 Marzo 2019

tempi-di-consegna-passaporto-onlineTempi di consegna del Passaporto online: ecco alcune indicazioni utili relativi alla procedura e alla tempistica. Molte informazioni utili per i cittadini.


Il passaporto elettronico è un libricino cartaceo, caratterizzato da un microchip sulla copertina. Nella pagine successive sono indicati i dati anagraci, il numero del passaporto, la cittadinanza, il rilascio e la scadenza e contiene le impronte digitali e la rma digitalizzata del titolare. Per maggiori dettagli su questo documento vi rimandiamo all’articolo specifico in cui lo trattiamo in modo più approfondito.

Il costo totale per fare il passaporto elettronico è di 116€ (42.50€ da pagare tramite bollettino intestato al Dipartimento del Tesoro del MEF e 73,50€ del bollo passaporto);

Per seguire la procedura su come fare il passaporto online potete consultare questo altro nostro approfondimento.

Un problema, che analizzeremo più nello specifico è quello dei tempi di consegna del passaporto online. Ovviamente vale il tempo impiegato per la procedura. Ma altri fattori possono influire, ad esempio possono incidere le richieste che devono essere esaminate: più sono e più i tempi per il rilascio potrebbero allungarsi. Vediamo un po’ più in dettaglio.

Rilascio del passaporto online

Per quanto riguarda il cartaceo una volta richiesto il passaporto e consegnata la documentazione completa, il documento può essere rilasciato, a seconda della tempistica di completamento dell’istruttoria nei termini di cui all’art. 8 della legge 1185/1967.

L’autorità che rilascia il passaporto è il Ministro degli Affari Esteri, che per ovvie ragioni delega questo potere alle questure, l’ufficio passaporto dei Commissariati, alla stazione dei carabinieri (ma per prendere le impronte digitali bisogna necessariamente recarsi in commissariato o questura).

E per quello elettronico?

Se ci si deve fare il passaporto, evitando le lunghe code in commissariato o in questura, si può utilizzare il servizio gratuito messo a disposizione dalla Polizia di Stato chiamato Passaporto Online. Il passaporto online è disponibile già dal 2010.

Tempi di consegna del Passaporto online

Solitamente per il rilascio ci vogliono dai 10 ai 15 giorni.

In caso di passaporto chiesto presso gli uffici del domicilio o della dimora, i tempi di emissione saranno più lunghi perché sarà necessario attendere i controlli sull’effettivo domicilio o dimora, sulla scelta di tali uffici rispetto a quelli di residenza e, soprattutto, occorrerà il nulla osta da parte della Questura competente per residenza.

I tempi, comunque sia, possono variare, in base a:

  • l’ufficio in cui lo richiedi (se vai in questura è tutto più veloce anche 1 o 2 giorni);
  • se sei residente o meno nel luogo dell’ufficio in cui lo richiedi;
  • il comune o la città in cui lo richiedi (fare un passaporto a Roma sarà più lento che non fare il passaporto a Cesenatico).

In casi documentati di impossibilità temporanea a procedere, in cui ci sia la necessità e l’urgenza di ottenere il passaporto, ma sia impossibile ottenere quello ordinario, è possibile ottenere un passaporto temporaneo, documento di viaggio con validità ridotta (pari o inferiore a 12 mesi), costituito da un libretto con 16 pagine non dotato di microchip.

Infine, dal 24 giugno 2014 sono state introdotte delle novità: in particolare, è stata abolita la tassa annuale di euro 40,29 sui passaporti ordinari. Ciò significa che tutti i passaporti, anche quelli emessi prima di questa data, saranno validi fino alla data di scadenza indicata all’interno del documento, per tutti i viaggi (inclusi quelli extra UE), senza bisogno di alcun pagamento annuale.

 

Fonte: articolo di redazione lentepubblica.it
avatar
  Subscribe  
Notificami