Ufficiale: Tik Tok vietato ai minori di 13 anni

lentepubblica.it • 5 Febbraio 2021

tik-tok-vietato-minori-13-anniDal 9 Febbraio “pulizia” su Tik Tok, come richiesto dal Garante della Privacy: vietato ai minori di 13 anni.


Tik Tok adotterà misure per bloccare l’accesso agli utenti minori di 13 anni e valuterà l’utilizzo di sistemi di intelligenza artificiale per la verifica dell’età. Inoltre, lancerà una campagna informativa per sensibilizzare genitori e figli.

Lo ha comunicato la piattaforma di video sharing al Garante della protezione dei dati personali, dopo il provvedimento di blocco imposto nei giorni scorsi dall’Autorità. L’Autorità si è, in ogni caso, riservata di verificare l’effettiva efficacia delle misure annunciate.

Ricordiamo infatti che il Garante della Privacy ha disposto nei confronti di Tik Tok il blocco immediato dell’uso dei dati degli utenti per i quali non sia stata accertata con sicurezza l’età anagrafica.

Nei giorni scorsi era stata denunciata anche una sedicente influencer di Siracusa.

In tutti questo prende piede anche l’ipotesi di fare accedere i minori ai Social Network solo tramite SPID.

Ufficiale: Tik Tok vietato ai minori di 13 anni

Dal 9 febbraio TikTok bloccherà tutti gli utenti italiani e chiederà di indicare di nuovo la data di nascita prima di continuare ad utilizzare l’app.

Pertanto Tik Tok sarà vietato ai minori di 13 anni: infatti, una volta identificato un utente al di sotto dei 13 anni, il suo account sarà rimosso.

Per identificare con ragionevole certezza gli utenti sotto i 13 anni, successivamente a questa prima verifica, la società si è impegnata a valutare ulteriormente l’uso di sistemi di intelligenza artificiale.

Inoltre, Tik Tok lancerà una campagna informativa sia sulla app che su altri canali. Sulla app, la società invierà notifiche push agli utenti prima di bloccarli, e li informerà sul requisito dell’inserimento dell’età.

Infine, Tik Tok migliorerà il riassunto della propria Informativa Privacy sull’app per gli utenti minori di 18 anni. In modo tale da spiegare, in modo accessibile e coinvolgente, i tipi di dati che raccoglie e come essi risultano trattati.

 

5 1 vote
Article Rating
Fonte: articolo di redazione lentepubblica.it
Subscribe
Notificami
guest
1 Comment
Oldest
Newest Most Voted
Inline Feedbacks
View all comments
Augusta Anrinucci
6 Febbraio 2021 14:47

Sono d’accordo anzi avrei esteso il divieto ai minori di 16 anni visto che anche un 15 enne ancora non ha una personalità ben strutturata e quindi facilmente influenzabile da interventi esterni. Mi chiedo inoltre se si reputi necessario un controllo anche di chi pubblica su questi siti, poiché è passibile a mio avviso, di denuncia di plagio nei confronti di chi è più debole.