fbpx

Obblighi di Trasparenza nella PA: le conclusioni dei seminari della Datanet Srl

lentepubblica.it • 23 Novembre 2016

mancata_trasparenza

Il nuovo Decreto Legislativo sulla trasparenza D.lgs 97/16 (noto anche come FOIA), comporta, tra gli adempimenti richiesti alle Pubbliche Amministrazioni, anche la revisione e l’adeguamento dei documenti, delle informazioni e dei dati pubblicati sui siti web istituzionali.

 

Quali scenari si aprono, per gli enti della P.A. all’indomani dell’approvazione di queste nuove regole? Questi gli argomenti chiave di cui si è parlato nei seminari organizzati dalla Datanet Srl nelle due giornate del 16 e del 17 Novembre 2016, rispettivamente discussi al Campus Universitario Don Bosco di Tremestieri Etneo (CT) e al Castello di Carini (PA).

 

Lo scopo delle due giornate formative è stato quello di effettuare un’analisi ragionata delle nuove norme introdotte dal legislatore al fine di offrire suggerimenti sull’applicazione pratica degli obblighi nella gestione delle informazioni da pubblicare sui siti web della PA, individuandone i contenuti obbligatori per la nuova sezione Amministrazione Trasparente, l’accessibilità dei dati e le sanzioni previste per il Responsabile della Trasparenza in caso di inadempienza.

 

IMG_5656

 

Particolarmente interessati dalle nuove norme e dunque destinatari privilegiati del seminario sono stati tutti quelli che ricoprono la carica di Segretario Generale, Responsabile per la Trasparenza e Responsabile Area Affari Generali, che hanno riempito le sale dimostrando notevole interesse per la materia trattata.

 

Presente e attivo al seminario svoltosi sul versante orientale dell’isola il Sindaco di Tremestieri Etneo Santi Rando, mentre per l’edizione svoltasi sul Palermitano, presente il Sindaco del Comune di Carini, Giuseppe Monteleone e il Segretario Generale, Sonia Acquado che hanno preso parte attiva all’evento.

 

IMG_5661

 

Principale relatore di entrambi i seminari è stato Roberto SCANO, Consulente dell’Agenzia per L’Italia Digitale e Presidente IWA (International Web Association) Italy, sostenuto negli interventi dai collaboratori della Datanet Srl,  Francesco Ruta e Armando Scalia.

 

Nella prima parte della giornata i lavori si cono principalmente concentrati sulla concretezza del nuovo Freedom of information act (FOIA), fornendo una panoramica completa sul diritto di accesso civico all’accessibilità totale dei dati, e sui nuovi contenuti obbligatori dei siti web istituzionali concludendo tracciando un’analisi sulle nuove responsabilità delle Pubbliche Amministrazioni e del Responsabile della Trasparenza.

 

IMG_5685

 

La seconda parte della giornata di studi, invece, ha fatto luce sull’architettura e il design dei siti web della PA sulle base delle nuove linee guida sui siti web della pubblica amministrazione, tracciando una solida spiegazione sugli obblighi dei Dirigenti e dei dipendenti addetti all’aggiornamento e alla manutenzione del sito e sulle responsabilità e le conseguenti sanzioni in caso di mancato rispetto degli obblighi di comunicazione e trasparenza.

 

IMG_5674

 

 

 

 

 

 

 

 

Fonte: articolo di redazione lentepubblica.it
avatar
  Subscribe  
Notificami