fbpx

Trasporti. Pubblicato in G.U. il decreto sulla Carta di Qualificazione del Conducente

lentepubblica.it • 29 Maggio 2014

E’ stato pubblicato in Gazzetta Ufficiale il decreto con le modifiche della CQC, la Carta di Qualificazione del Conducente necessaria per chi effettua professionalmente l’autotrasporto di persone e di cose su veicoli per la cui guida è richiesta la patente delle categorie C, CE, D e DE.

Il provvedimento nasce dalla necessità di rendere omogenea la disciplina, specialmente in merito all’innalzamento del limite per conseguire le patenti C e CE a 21, e a 24 anni per conseguire le D e le DE; si dà il caso, infatti, che la CQC preveda deroghe ai limiti di età a fronte della frequentazione di un corso di qualificazione di 280 ore.

Tra le novità principali, il corso teorico e pratico di qualificazione iniziale diventa di 15 ore, e non più di 20. Il terzo modulo, che include i rudimenti sulla potenza e il consumo del motore, passa da 10 ore a 20, e vi si aggiungono i principi di ecoguida. Il modulo quattro, ove si apprendono le norme generali in materia di diritto del lavoro, passano da 25 a 30, mentre nel modulo sette viene inserito l’insegnamento: “tipologia degli infortuni sul lavoro nel settore dei trasporti», di competenza del medico”. Analogamente, per quanto riguarda la formazione pratica, si registra un generalizzato aumento delle ore necessarie per conseguire la CQC.

FONTE: CGIA Mestre

autotrasporto

Fonte:
avatar
  Subscribe  
Notificami