lentepubblica

VPN: cos’è e perché è importante

lentepubblica.it • 15 Giugno 2021

cos'è la vpn

Si parla sempre più della rete VPN: ma cos’è e perché è così importante? Scopriamolo insieme. 


In azienda e non solo una rete VPN efficace è uno strumento importante per la protezione dei dati.

La rete internet, i server e i personal computer che operano attraverso essa sono costantemente sotto attacco. Obiettivo di questi attacchi informatici, perpetrati da hacker professionisti, è quello di recuperare quanti più dati sensibili che vengono utilizzati durante le transazioni e archiviati nei vari server. E quando si parla di dati sensibili, i più ambiti dai pirati del web sono quelli relativi agli account bancari (quindi conti correnti e carte di credito), nonché tutti quelli relativi ai segreti industriali e agli accordi commerciali.

Una VPN è uno strumento a cui non è possibile rinunciare se si vuole avere la garanzia della sicurezza dei propri dati informatici: per questo è importante conoscerlo bene.

Cos’è una VPN

VPN è prima di tutto l’acronimo di Virtual Private Network o rete privata virtuale: questa rete si occupa della trasmissione dei dati attraverso i web, fra computer e server collegati alla stessa. La rete mette in atto un protocollo di criptazione relativamente ai dati che trasmette. Questo vuol dire che utilizzare una VPN offre una connessione alla rete internet del tutto anonima e completamente sicura.

Nel momento in cui un computer accede al servizio VPN, la connessione viene effettuata su un server della rete VPN. Al computer connesso alla rete viene quindi assegnato un indirizzo IP che è quello del server VPN cui il computer è connesso: si tratta di uno strumento di protezione importante, perché l’indirizzo IP che viene utilizzato durante la navigazione in rete e la trasmissione dei dati non è quello del singolo computer connesso, ma quello del server VPN.

La connessione e quindi la trasmissione dei dati tra server VPN e computer singolo subisce un processo di criptazione: quindi i dati stessi vengono convertiti in un codice cifrato, in modo che non siano utilizzabili da chi non ha una specifica autorizzazione. Ovviamente la crittografia può essere di livello più basso o più elevato: lo standard AES a 256 bit è attualmente ritenuto il più sicuro e il più efficace nella protezione dei dati e viene quindi utilizzato dai migliori servizi di VPN. Utilizzando questi sistemi di protezione si rende impossibile a eventuali malintenzionati l’utilizzo dei dati eventualmente sottratti.

Avendo a che fare con dati sensibili, avrai già compreso quanto sia importante scegliere una VPN affidabile. Marchi leader nel mondo della sicurezza informatica come Avira e Proton hanno da tempo reso disponibile una loro VPN, se vuoi saperne di più, ti consigliamo di leggere il test e recensione di Avira VPN effettuato da Digitale.co inerenti velocità e sicurezza, troverai anche il test dettagliato di altri importanti fornitori nel sito.

Perché è importante utilizzare una rete VPN

Un computer di un’azienda opera con una serie di dati sensibili, legati non solo all’azienda stessa, ma anche a eventuali clienti, fornitori, collaboratori. Per questo è necessario utilizzare tutti gli strumenti che sono efficaci per garantire la protezione di questa serie di dati. La scelta di una VPN fornisce poi un’altra serie di vantaggi: prima di tutto non è necessario che i diversi computer siano collegati fisicamente per lavorare sulla stessa VPN. Infatti si tratta di una rete virtuale, quindi è possibile connettere ad essa anche computer che si trovano in paesi diversi.

Inoltre, grazie all’utilizzo di una VPN è possibile utilizzare le reti Wi-Fi pubbliche in assoluta sicurezza: normalmente si tratta di rete sensibili agli attacchi hacker, ma sfruttando la rete virtuale si evita di condividere l’indirizzo IP del singolo computer e si usufruisce del sistema di crittazione dei dati.

Un sistema di rete VPN è diventato una protezione irrinunciabile per poter lavorare in tranquillità e sicurezza in rete.

5 1 vote
Article Rating
Fonte: articolo di redazione lentepubblica.it
Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments