Se il web ha annullato le distanze dei casinò in Italia

lentepubblica.it • 27 Ottobre 2017

casino'Era un tema piuttosto dibattuto anche per la sua particolarità; un argomento delicato per una domanda che in molti, nel tempo, si sono posti. Si parla dei casinò in Italia, quelli fisici, che forse non tutti sanno essere presenti in 4 distinte località.


Per la precisione i casinò fisici in Italia si trovano a Campione d’Italia (Casinò di Campione), Saint-Vincent (Casino de la Vallée), Sanremo (Casinò di Sanremo), Venezia (Casinò di Venezia) e operano in deroga ad un codice penale che ne vieta la presenza (www.laveracronaca.com/inchieste/i-casino-in-italia/). 

 

 
I casinò fisici non possono esistere e il gioco d’azzardo può essere sanzionato se praticato in strutture fisiche: salvo poi essere tollerato solo e soltanto in queste 4 sedi visto che, fu questo l’escamotage trovato quando fu preso il provvedimento, si trovano a ridosso dell’estero.

 

 

Per qualcuno è solo un modo per evitare perdite di denaro visto che molti giocatori erano soliti emigrare proprio oltre confine, nei luoghi immediatamente prossimi all’Italia (come Francia e Slovenia) per giocare. Meglio allora mantenere introiti sul territorio e delocalizzare i casinò al confine spostando ai margini il problema.
Negli ultimi anni a cancellare definitivamente la questione ci ha pensato il web: sono letteralmente esplosi i casinò online annullando il problema dalla radice. Tutto avviene sul web, nel rispetto della legge, fermo restando la necessità di rivolgersi a portali autorizzati che sono ormai tantissimi al punto che l’utente non ha che l’imbarazzo della scelta (un elenco dei casinò online autorizzati con recensione lo si può consultare sul sito Nuovicasino.it).

 
In sostanza tutto è stato portato alla luce del sole: non che prima non lo fosse, i 4 casinò sono noti e ben visibili sul territorio. Solo che si restava sempre in una zona d’ombra tra legalità e deroga alle leggi.
L’avvento dei casinò online è stato di fondamentale importanza per cancellare questa contraddizione: analizzando il risvolto della medaglia, sono sempre meno gli utenti interessati ad attraversare l’Italia per recarsi in uno dei casinò fisici presenti al nord, in qualche luogo di confine.

 
D’altra parte uno dei vantaggi dell’online è proprio l’immediatezza e la facilità di accesso: vale per tanti aspetti della vita quotidiana, dai giornali al conto in banca; ed è così anche per i casinò. Se ciò è per certi versi un bene, d’altra parte diventa più marcato il rischio di incappare nel gioco d’azzardo patologico (la cosiddetta Ludopatia) visto che il bacino di utenti cui ci si rivolge è diventato sempre più ampio.
Ma quando si parla di gioco d’azzardo si entra in un terreno minato dal quale difficilmente si può pensare di uscire senza correre rischi o venire a contatto con qualche problematica.

Fonte: Redazione lentepubblica.it
avatar
  Subscribe  
Notificami