lentepubblica

Modulo Revoca SPID: ecco alcuni esempi

Bellitto Simone • 22 Febbraio 2022

modulo-revoca-spidModulo Revoca SPID: riportiamo alcuni esempi relativi ad alcuni identity provider, che mettono a disposizione spesso un proprio modello di rinuncia alla propria identità digitale.


L’Identità SPID è diventata essenziale negli ultimi anni, per poter accedere ai servizi online della pubblica amministrazione e dei privati aderenti.

A volte però all’utente risulta necessario annullare la procedura di registrazione o, addirittura, revocare la propria identità SPID per magari passare a un altro provider.

Sono infatti diversi i gestori di identità abilitati (identity provider) che consentono di ottenere l’identità SPID.

Una volta scelto il provider preferito si può direttamente passare alla registrazione sul loro sito.

Per maggiori informazioni su come richiedere lo SPID e su quali sono i provider disponibile cliccate qui.

Nello specifico in ogni momento è possibile annullare la procedura di registrazione avviata con ciascun gestore d’identità senza alcun tipo di obbligo o conseguenza.

Per indicazioni più approfondite su come annullare la richiesta SPID cliccate qui.

In molti casi la revoca dell’Identità Digitale implica comunque:

  • la revoca delle proprie credenziali SPID
  • la cancellazione dalle basi dati degli attributi dal sottoscritto forniti per la creazione dell’Identità Digitale
  • e l’impossibilità di disporre dell’Identità Digitale stessa con il provider per cui si è effettuata la revoca per ogni
    ulteriore utilizzo.

Modulo Revoca SPID: ecco alcuni esempi

Buona parte dei provider prevedono il meccanismo della richiesta della revoca attraverso la funzione “Scarica modulo di Revoca“.

La revoca è un’operazione che comporta la disattivazione dell’identità stessa ed è irreversibile, pertanto, è necessario procedere con una nuova attivazione se si desidera possedere una nuova identità digitale.

Successivamente alla revoca dell’Identità Digitale, l’utente potrà comunque continuare ad usufruire dei servizi online accessibili sui siti del provider, dai quali potrà comunque recedere secondo i termini fissati dalle condizioni contrattuali relative a ciascun servizio.

Ecco elencati qui di seguito alcuni moduli, a titolo esemplificativo, per corrispettivo Identity Provider.

Aruba

Per effettuare richiesta di Revoca SPID e di tutti i Livelli a essi associati inviare ad Aruba specifica richiesta scritta di Revoca.

È possibile scaricare il modulo di revoca precompilato se si accede al Selfcare e si sospende l’identità.

Il modulo è disponibile a questo link.

Poste Italiane

Per revocare le credenziali SPID Poste, occorre collegarsi al sito ufficiale di PosteID, individuare la sezione Help & Assistenza, cliccare sulla voce Sospendi le tue credenziali e, nella nuova pagina apertasi, premere sull’opzione Revoca, in modo da scaricare il modulo di richiesta revoca in formato PDF.

Il modulo è disponibile a questo link.

InfoCert

Come gli altri provider anche InfoCert mette a disposizione un proprio modulo di revoca.

Il modulo è disponibile a questo link.

Register

Come gli altri provider anche Register mette a disposizione un proprio modulo di revoca.

Il modulo è disponibile a questo link.

Intesa

Come gli altri provider anche Intesa mette a disposizione un proprio modulo di revoca.

Il modulo è disponibile a questo link.

Lepida

Come gli altri provider anche Lepida mette a disposizione un proprio modulo di revoca.

Il modulo è disponibile a questo link.

 

5 1 vote
Article Rating
Fonte: articolo di Simone Bellitto
Subscribe
Notificami
guest
1 Comment
Oldest
Newest Most Voted
Inline Feedbacks
View all comments
Nicola
Nicola
19 Novembre 2022 15:02

Ottimo articolo. Purtroppo lo trovo troppo tardi. Qualche tempo addietro ho tentato di registrarmi a PosteId con SMS su cellulare certificato. Al momento di scrivere la mia password nella casella di accettazione delle condizioni di servizio ho sbagliato più volte l’inserimento della password e ho bloccato il processo. Ho contattato più volte l’assistenza ma i Consigli ricevuti non sono serviti. Infine l’ultimo operatore mi ha suggerito di revocare lo Spid poiché è possibile richiederlo in un secondo tempo. La stessa teoria mi è stata comunicata dal servizio di assistenza delle Poste pochi giorni addietro ma, non è così. Intanto non… Leggi il resto »