lentepubblica

Concorso ENAC 2023: ecco cosa c’è da sapere

lentepubblica.it • 13 Gennaio 2023

Concorso ENAC 2023Tra i concorsi prossimi alla scadenza, c’è anche il Concorso ENAC 2023: ecco quali sono i requisiti e come candidarsi.


Concorso ENAC 2023: il nuovo anno è partito alla grande, con diverse procedure concorsuali in atto, tra le quali alcune con scadenza a gennaio 2023.

Tra queste, c’è il Concorso ENAC, ovvero il concorso bandito dall’Ente Nazionale per l’Aviazione Civile, che prevede l’inserimento di nuove figure, per vari profili.

Vediamo quali sono i requisiti, come si svolgeranno le prove e come fare domanda.

Concorso ENAC 2023: quali e quanti sono i posti messi a disposizione

Il concorso ENAC servirà per l’inserimento di 114 nuove figure, per vari profili professionali.

I posti saranno così suddivisi:

  • 34 posti come funzionario;
  • 60 posti come ingegnere professionista;
  • 5 posti come avvocato professionista;
  • 12 posti come ispettore di volo;
  • 3 posti come medico chirurgo.

Tutti i posti prevedranno un contratto a tempo indeterminato e la sede di lavoro sarà la Direzione Generale dell’Ente Nazionale per l’Aviazione Civile, a Roma.

Concorso ENAC 2023: quali sono i requisiti per poter partecipare

Oltre ai requisiti generali, chiesti solitamente nei concorsi, come la maggiore età e l’idoneità fisica, ci sono diversi requisiti specifici, a seconda del profilo scelto.
Per ogni profilo, è richiesta una laurea specifica, che potrà essere consultata sul bando di concorso.

Ma non solo: per alcuni profili sono richiesti anche altri requisiti. Vediamoli insieme:

  • Iscrizione albo professionale dei Medichi Chirurghi e degli Odontoiatri (per il profilo di medico chirurgo);
  • Iscrizione all’albo professionale degli ingegneri (per il profilo da ingegnere professionista);
  • Licenza di pilota ATPL, esperienza minima di pilotaggio e abilitazione al volo strumentale in corso di validità per elicotteri plurimotori (per il profilo di ispettore di volo);
  • Iscrizione all’albo professionale degli Avvocati (per il profilo di avvocato professionista).

Manuale e Simulatore SIMONE per il Concorso ENAC 2023

Ecco il Manuale specifico per la preparazione alla prova preselettiva del Concorso ENAC 2023 per 34 Funzionari. Il libro comprende Teoria e Quiz di tutte le materie del concorso e il software per la simulazione della prova.

Concorso ENAC 2023Concorso ENAC 2023: quale sarà l’iter concorsuale

I candidati saranno sottoposti a tre prove:

  • Prova preselettiva (tranne per il profilo di ispettore di volo, per il quale non è prevista);
  • Prova scritta;
  • Colloquio orale.

Prova preselettiva

La prova preselettiva consisterà in un quiz composto da 60 quesiti a risposta multipla, da risolvere in 60 minuti. Il quiz servirà ad esaminare i candidati sulle loro capacità logico-deduttive, ma saranno inseriti anche quesiti situazionali e attitudinali, oltre quelli sulla materia specifica del profilo professionale richiesto.

Prova scritta

La prova scritta verterà su un contenuto teorico-pratico, per valutare l’attitudine al ragionamento dei candidati e la capacità logica-tecnica d’impostare analisi critiche su problemi complessi, ovviamente connessi al profilo professionale specifico.

Colloquio orale

Durante la prova orale, i candidati saranno esaminati sulle materie oggetto della prova scritta e saranno sottoposti alla verifica delle loro conoscenze dell’uso di apparecchiature e applicazioni informatiche.

Concorso ENAC 2023: come fare domanda

Per poter partecipare a questo concorso, occorrerà inoltrare la propria domanda, in via telematica, su questa piattaforma.
I candidati dovranno essere in possesso dello Spid o di una PEC.

Le domande potranno essere inoltrare entro il 26 gennaio 2023.

5 1 vote
Article Rating
Fonte: articolo di redazione lentepubblica.it
Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments