fbpx

730 Precompilato: nuova proroga della scadenza

lentepubblica.it • 3 Giugno 2016

accesso, scadenza, modelloI contribuenti avranno più tempo per la presentazione del 730 precompilato. E’ stato firmato il Dpcm con il quale si proroga al 22 luglio la scadenza attualmente fissata al 7 luglio per la presentazione del 730 precompilato. L’allungamento dei tempi, che è stato sollecitato dai Caf, si è reso necessario per venire incontro alle esigenze dei contribuenti e degli assistenti fiscali alle prese con le novità della dichiarazione precompilata ma riguarda soltanto l’invio della dichiarazione attraverso i Caf e i professionisti abilitati a condizione, peraltro, che abbiano già trasmesso al 7 luglio l’80% delle dichiarazioni in carico all’agenzia delle Entrate.

 

La formulazione del decreto punta a consentire la lavorazione di non più del 20% delle dichiarazioni complessive nel periodo della proroga (quindi dall’8 al 22 luglio). E ciò per evitare che ci sia un accumulo nella fase finale e anche per consentire comunque ai contribuenti che hanno già fatto la dichiarazione di ottenere l’eventuale rimborso già a luglio.  Anche se non si tratta di una vera e propria proroga viene di fatto spostato in avanti di un paio di settimane il debutto della notifica delle cartelle esattoriali e degli altri atti di Equitalia attraverso la posta elettronica certificata (Pec).

 

Nei prossimi giorni il Consiglio dei ministri dovrebbe varare modifiche anche ad altre scadenze tributarie. A completare il pacchetto delle novità fiscali potrebbe essere il correttivo della delega sulle semplificazioni degli adempimenti in cui dovrebbe trovare posto anche la già annunciata moratoria estiva: le risposte a tutti gli avvisi, compresi quelli bonari, inviati dalle Entrate tra il 1° e il 31 agosto slitteranno automaticamente di 30 giorni.

Fonte: Pensioni Oggi (www.pensionioggi.it)
avatar
  Subscribe  
Notificami