fbpx

730 precompilato: tantissime le domande di richiesta per ottenere il PIN

lentepubblica.it • 10 Aprile 2015

pin-inpsNei primi tre mesi dell’anno sono 500mila i contribuenti che hanno richiesto le credenziali per accedere alla propria dichiarazione, disponibile in rete a partire dal 15 aprile.

 

Online, tramite numero verde o in un qualunque ufficio dell’Agenzia. Tutti percorsi validi per richiedere e ottenere il Pin che fa accedere al 730 precompilato. Con mezzo milione di contribuenti che dall’inizio dell’anno ha chiesto il codice di accesso al servizio, salgono a quota 2,5 milioni le abilitazioni a Fisconline.

Considerato che 4,5 milioni di contribuenti sono già in possesso del Pin dispositivo dell’Inps, sono in totale 7 milioni i cittadini pronti ad accedere alla propria dichiarazione precompilata.

 

Quattro le opzioni per ottenere il Pin:

 

 

  • online dal sito dell’Agenzia delle Entrate
  • per telefono tramite il call center
  • in un qualunque ufficio dell’Amministrazione finanziaria
  • con la Carta nazionale dei servizi.

 

 

Online o al telefono
Il primo passo per chiedere online il Pin all’Agenzia consiste ovviamente nel collegarsi alla home page del sito (www.agenziaentrate.gov.it), seguire il percorso “area riservata”, “non sei ancora registrato”, “registrazione a Fisconline”, “richiedi il codice Pin” e digitare il reddito indicato nella dichiarazione 2014 e il proprio codice fiscale. Il Pin può essere richiesto anche per telefono al numero verde 848.800.444. In entrambi i casi al contribuente saranno fornite subito le prime quattro cifre del codice  e entro 15 giorni al proprio domicilio, le ultime 6 cifre e la password.
 

Negli Uffici o tramite Smart Card/Cns
I contribuenti potranno richiedere il Pin anche in un qualunque ufficio dell’Agenzia delle Entrate, presentando un documento di identità: anche in questo caso riceveranno subito le prime quattro cifre del Pin, la password e il numero della domanda di abilitazione da conservare per completare la procedura online. Per ottenere la seconda parte del codice, i contribuenti devono collegarsi al sito dell’Agenzia e accedere a Fisconline digitando il “nome utente” (cioè il codice fiscale) e la password provvisoria ricevuta dall’ufficio (dopo il primo accesso il sistema chiede al contribuente di cambiare la password). Successivamente, per completare la registrazione, nella sezione “profilo utente”, dovranno selezionare la funzione “per coloro che hanno richiesto il Pin ad un ufficio” e cliccare su invia.
Percorso semplificato per i possessori di Smart Card /Cns. In questo caso basta inserire la carta nel lettore e il sistema fornisce immediatamente al contribuente il Pin e la password di accesso a Fisconline.

Fonte: Fisco Oggi, Rivista Telematica dell'Agenzia delle Entrate
avatar
  Subscribe  
Notificami