fbpx

Scelte 8, 5 e 2 per mille, più 770: i software web

lentepubblica.it • 23 Maggio 2017

fisco digitaleGrazie alla tecnologia di distribuzione dei programmi basati su Java, i prodotti informatici possono essere fruiti direttamente dal web senza alcuna complessa installazione.


 

Dichiarazioni 2017: nuovo quartetto di applicazioni. Due servono alla generalità dei contribuenti, che devono compilare e controllare il modello per la scelta dei destinatari dell’8, 5 e 2 per mille della propria Irpef 2017, le altre due per i sostituti d’imposta che devono predisporre il 770/2017 ordinario e poi verificare l’operato.

 

In particolare, il software per le “scelte” consente, ai contribuenti esonerati dalla presentazione della dichiarazione e che, comunque, vogliono destinare parte dell’Irpef, di indicare le proprie “preferenze” on line e, una volta effettuate, genera il relativo file da inviare telematicamente all’Agenzia delle Entrate.

 

Il pacchetto informatico “770 2017” permette, invece, la compilazione della dichiarazione dei sostituti d’imposta, cioè il modello 770 ordinario e, naturalmente, la creazione del file da trasmettere on line.

 

Sempre fruibili direttamente in rete, inoltre, ci sono i software di controllo, le procedure che evidenziano, mediante appositi messaggi di errore, le anomalie o le incongruenze riscontrate tra i dati contenuti nei modelli compilati e le specifiche tecniche fornite dall’Amministrazione.

Fonte: Fisco Oggi, Rivista Telematica dell'Agenzia delle Entrate
avatar
  Subscribe  
Notificami