80 euro mensili ai dipendenti, il codice tributo per “compensare”

lentepubblica.it • 8 Maggio 2014

80 euro mensili ai dipendenti, il codice tributo per “compensare”.

Consentirà ai sostituti d’imposta di recuperare il bonus erogato in busta paga a partire dal mese di maggio, introdotto dal Dl 66/2014 sulla riduzione del cuneo fiscale.

Istituito il codice tributo “1655” denominato “Recupero da parte dei sostituti d’imposta delle somme erogate ai sensi dell’articolo 1 del decreto-legge 24 aprile 2014, n. 66”. I sostituti d’imposta potranno così recuperare, tramite l’istituto della compensazione, il credito erogato ai lavoratori dipendenti e assimilati che ne hanno titolo (articolo 1, Dl 66/2014).
 
A istituire il neo codice, l’Agenzia delle Entrate con la risoluzione n. 48/E del 7 maggio 2014.

Il codice è esposto in nella sezione “Erario” del modello, in corrispondenza delle somme indicate nella colonna “importi a credito compensati”, con l’indicazione nel campo “rateazione/regione/prov./mese rif.” e nel campo “anno di riferimento”, del mese e dell’anno in cui è avvenuta l’erogazione del beneficio fiscale, rispettivamente nel formato “00MM” e “AAAA”.

FONTE: Fisco Oggi, giornale on line dell’Agenzia delle entrate

ottanta_euro

 


 

Fonte:
avatar
  Subscribe  
Notificami