fbpx

Abi, scatta la stretta anti-scandali: via i banchieri disonesti

lentepubblica.it • 18 Settembre 2014

Lo scandalo Carige, a maggio scorso, ha fatto traboccare il famoso vaso. Dopo l’ennesimo «buco» nella reputazione delle banchieri, scavato negli ultimi anni anche da casi come Bpm e Mps, il comitato esecutivo dell’Abi ha messo nero su bianco la svolta. Questione di «onorabilità».

 

Continua a leggere dalla fonte: Il Messaggero

Fonte:
avatar
  Subscribe  
Notificami