fbpx

Agenzia entrate-Riscossione: attenzione a false mail e sms

lentepubblica.it • 27 Ottobre 2017

agenzia_entrate-riscossione_false_mail_e_smsI messaggi fanno riferimento a presunti rimborsi o ad avvisi di pagamento, ma in realtà sono potenzialmente pericolosi e potrebbero danneggiare computer, smartphone e tablet.


Diversi contribuenti hanno segnalato all’Agenzia delle entrate-Riscossione di aver ricevuto messaggi di posta elettronica (con mittente “riscossione.agenziaentrate@swisspay.it”, ” assistenza.equitalia@italia.it “o simili) e sms che, facendo riferimento ad avvisi di pagamento o a presunti rimborsi per conto dell’agente della riscossione, invitano il destinatario a scaricare file o a utilizzare link esterni  per eseguire pagamenti o avviare procedure di rimborso.

 

Con un comunicato stampa pubblicato oggi, l’Agenzia delle entrate-Riscossione fa sapere di essere completamente estranea all’invio. Questi messaggi e queste mail, infatti, potrebbero danneggiare pc, smartphone e tablet, attraverso l’utilizzo di file contenenti virus o collegamenti a siti web esterni potenzialmente pericolosi. Pertanto, i contribuenti che li hanno ricevuti sino invitati a non tenerne conto, a eliminarli, a non utilizzare i link indicati, a non scaricare nessun allegato e a non dare seguito alle richieste riportate nel testo.

Fonte: Fisco Oggi, Rivista Telematica dell'Agenzia delle Entrate
avatar
  Subscribe  
Notificami