lentepubblica

Aggiornamento registratori di cassa: arriva la proroga

lentepubblica.it • 2 Gennaio 2023

aggiornamento-registratori-cassa-prorogaSlitta il termine per adeguare, ai fini fiscali, i modelli non conformi alle caratteristiche tecniche richieste: c’è dunque la proroga per l’aggiornamento dei registratori di cassa alla modalità telematica.


Era previsto infatti come termine ultimo il 31 dicembre 2022: i registratori di cassa attuali avrebbero dovuto subire la conversione a registratore telematico.

Per Registratore Telematico si intende un registratore di cassa che ha la capacità di connettersi a internet e può essere sia fisso che portatile. Il modello del Registratore viene solitamente scelto a seconda della tipologia di lavoro dell’esercente o dell’artigiano. È anche possibile, in alternativa, scegliere un registratore di cassa già in uso.

In merito alla scadenza sopra citata l’Agenzia delle Entrate ha pertanto fissato una nuova data, che proroga di molto l’adempimento previsto per la fine di quest’anno.

Aggiornamento registratori di cassa: arriva la proroga

Risulta prorogata adesso al 31 dicembre 2024 la possibilità per l’Agenzia di approvare, in via transitoria, le modifiche necessarie per adeguare i registratori di cassa adattati a “registratore telematico” già immatricolati, per i quali sia scaduto il provvedimento di approvazione del relativo modello.

Lo slittamento del termine consente così ai produttori di adeguare, per i soli fini fiscali, anche quei modelli ancora molto diffusi sul mercato, altrimenti non aggiornabili.

A fissare la proroga è stato il provvedimento 480030/2022 del 28 dicembre scorso.

Le istanze per l’approvazione dei modelli dovranno essere poi inviate all’indirizzo PEC dell’Agenzia (misuratorifiscali@pec.agenziaentrate.it) in un unico documento online, con firma digitale, esclusi i supporti con i files eseguibili dell’apparecchio che andrà allegato insieme alla domanda. La sottoscrizione digitale può avvenire attraverso busta crittografica CAdES oppure PAdES.

Il testo del provvedimento

Potete consultare qui di seguito il documento completo.

 

0 0 votes
Article Rating
Fonte: articolo di redazione lentepubblica.it
Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments